lunedì 22 settembre 2008

Lunette viennesi

Lunette Viennesi

150 gr farina
2 cucchiai di zucchero
130 gr burro tagliato a pezzetti
60gr mandorle non pelate tritate fini
1 tuorlo
zucchero semolato per spolverizzare

Setacciare la farina in una ciotola media, unire lo zucchero e il burro. Tagliere con un coltello ripetutamente il burro fino a quando l'impasto non risulta essere diviso in tante piccole briciole. A questo punto unire le mandorle tritate e il tuorlo lavorare con le mani fino a quando l'impasto rimane bene unito. Mettere a riposare in frigorifero per 30 minuti.
Poi prendere la pasta e dividerla in 50 porzioni circa e con ognuna fare un piccolo cilindro e incurvarlo leggermente (tipo mezza luna)
Metterlo sulla placca del forno e cuocerlo a 160° per 15 minuti circa o fino a quando sono dorate.
Toglierle dal forno e spolverizzarle con lo zucchero semolato e poi metterle a raffreddare.
Attenzione calde sono molto friabili.
Si possono conservare per due settimane in una scatola ermetica.



Piattino con lunette viennesi, baci di dama, frollini e bastoncini alle mamdorle
Stampa tutto il post

0 soffi d'amicizia:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails