Gnocchi di patate crude

"Gnocchi d’Italia” è il tema del mese per L'Italia nel Piatto, un vero e proprio festival con questo delizioso piatto che porta in sé il calore delle nostre cucine.
Spatzle, strangolapreti, canederlini, gnocchetti di pane, sono solo alcuni degli gnocchi del Trentino Alto-Adige. Le patate sono sempre state presenti nella nostra cucina e caratteristici, anche se meno conosciuti sono gli "Gnocchi di patate crude".
Gnocchi facili da preparare, l'unica attenzione è utilizzare patate vecchie poco acquose.  

Gnocchi di patate crude
Gnochi de patate crue

da "La cucina del Trentino Alto-Adige" di Cristian Bertol

per 6 persone
1 kg di patate (a basso contenuto d'acqua)
250 g di farina 0
3 uova
sale fino
200 g di pancetta a cubetti
350 g di zucca a cubetti
50 g di burro
150 g di formaggio di malga
Sbucciate le patate e grattugiatele, potete usare anche un robot da cucina, poi strizzatele molto bene. Potete lasciarle anche in uno scolapasta per circa 30 minuti, ma si ossideranno un po'.
In una capiente terrina mettete le patate grattugiate aggiungete la farina, le uova, il sale e mescolate molto bene fino ad ottenere un impasto abbastanza compatto. 
In una pentola fate bollire l'acqua per la cottura e salatela. Aiutandovi con un cucchiaio (o due se volete una forma più regolare) formate gli gnocchi con l'impasto di patate e tuffateli direttamente nell'acqua bollente.
Fateli cuocere per 12-15 minuti.
Mentre gli gnocchi cuociono in una padella fate sciogliere il burro poi aggiungete i cubetti di zucca e pancetta. Fate dorare a fuoco lento, portando il tutto a cottura ma lasciando la zucca ancora sostenuta.
Scolate gli gnocchi e versateli nel condimento di zucca, fateli insaporire per 2-3 minuti mescolandoli delicatamente. 
Disponete gli gnocchi con la zucca nei piatti completando con dei cubettini di formaggio di malga. Servite e gustate.

Gli gnocchi della nostra tradizione

Piemonte: Ravioles della Val Varaita
Liguria: gnocchetti di patate al basilico con pesto e filetti di gallinella
Lombardia: Gnocchi di colla “Gnòc in còla” bergamaschi
Trentino-Alto Adige: Gnocchi di patate crude
Veneto: Canederli, gnocchi di pane, dall’antipasto al dolce 
Friuli-Venezia Giulia: Gnocchi di zucca e patate con ricotta affumicata
Emilia-Romagna: I pinoli, detti pin 
Toscana. I topini, gli gnocchi di patate toscani
Umbria: Gnocchetti alla collescipolana
Marche: Gnocchi con sugo di papera
Lazio: Gnocchi senza glutine alla gricia con carciofi
Abruzzo: Gnocchi di patate con sugo di pecora
Molise: Gnocchi ripieni di ventricina
Campania: Gnocchi alla sorrentina
Puglia: Gnocchi di semola con le cozze 
Basilicata: Gnocchi di semola e fagioli
Calabria: Gnocchi di patate della Sila ripieni di ‘nduja su fonduta di provola 
Sicilia: I Gnocculi Cavati con Sugo alla Paolina e Cavolfiore
Sardegna: Gnocchi di pane, ricotta, pecorino, erbe aromatiche con arselle, datterino e bottarga di muggine 

E' possibile seguire L'Italia nel piatto sulla pagina Facebook o sul profilo Instagram

Commenti

  1. Mamma mia che bontà, mi ci tufferei in quel piatto! Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  2. Questi in effetti non li conoscevo neppure io.
    Devono essere deliziosi!
    Grande Manu
    Ale
    www.dolcementeinventando.com

    RispondiElimina
  3. Ciao Manu, una ricetta molto interessante per un ottimo piatto di gnocchi!

    RispondiElimina
  4. Non conoscevo questa tipologia di gnocchi. Non si finisce mai di imparare.

    RispondiElimina
  5. Una versione di gnocchi davvero interessante! Sono stupendi!
    Baci,
    Mary

    RispondiElimina
  6. Questa ricetta è una scoperta favolosa! Non sapevo della sua esistenza... e che profumo questo piatto! Quante cose si imparano nella nostra rubrica regionale! A presto LA

    RispondiElimina
  7. ma pensa te, non avrei mai pensato agli gnocchi di patate crude! Mi piacciono un sacco! un abbraccio

    RispondiElimina
  8. devono essere ottimi... anche questi mi mancavano, questa rubrica ci aiuta ad imparare tante ricette particolare, è una vera ricchezza! un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. mai avrei pensato di fare gli gnocchi con le patate crude, ricetta molto particolare da provare al più presto.

    RispondiElimina
  10. Questi gnocchi sono veramente interessanti e veloci da mettere in tavola. Anche io non avrei mai pensato ad utilizzare le patate crude per gli gnocchi!!

    RispondiElimina
  11. Ma pensa te...le patate crude. Un procedimento molto interessante che non conoscevo. Li proverò sicuramente :)

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi
E' attiva la moderazione dei commenti

Etichette

Mostra di più

Post più popolari