martedì 4 novembre 2008

La bici...........18esimo compleanno di Matteo

Questa è una torta che mi ha preso molto e dopo tanti dubbi ed incertezze sono veramente soddisfatta del risultato
Io non sono molto brava nella pura manualità, ma ho avuto delle persone fantastiche che mi sono state vicine e che voglio per prima cosa ringraziare
GRAZIE a Marcella di Cook che per prima ha creduto in me e mi ha spronata a lanciarmi in questa avventura E' stata paziente e fantastica, non si è mai lamentata delle mie infinita domande dell' OPERAZIONE 007
Un grazie caloroso per il sostegno morale in ogni momento ad Anna, che mi dava la buona notte chiedendomi per prima cosa "come procede"
Il terzo grazie, ma non per importanza, va a Morena anche lei fan e sostenitrice del mio "GIRO d'ITALIA"

La torta è un pan di spagna fatto
con 12 uova 400g di zucchero, 400g di farina 1/2 bustina di lievito in teglia 29x29 (ho un rettangolo regolabile)
Ripiena con due strati di crema chantilly che mi ha suggerito Marcy fatta
con1L di latte 300g di zucchero 4 uova e l'aggiunta di 4 fogli di colla di pesce da 2g l'uno, perchè diventabella soda da tenere il peso e non spatasciarsi (sarebbe stato un disastro altrimenti)....ho unito poi a questa 1/2 litro di panna montata la bagna è acqua zucchero e limone (anche qui ho preso spunto da Marcella)le decorazioni e copertura in mmf

E adesso è con gioia che vi presentola Tappa del 18esimo anno di Matteo



La torta insieme (purtroppo le uniche foto)

E adesso un po' di particolari
vista davanti, dietro e i due fianchi........ anche con catena



Il casco e le scarpette

Particolari del bordo e delle castagne


Altri particolari del pezzo avanzato con la luce del giorno..............gli occhiali sono appesi al manubrio...........non c'era il sole


Grazie veramente a tutte per la pazienza è stata una vera impresa.....................a partire dalla costruzione e dai colori
una cosa è certa mi procurerò i colori in pasta che a Trento non esistono
Il montaggio poi alle tre di notte (tutto doveva essere un segreto) ha messo veramente a dura prova la mia pazienza
e per finire posso sicuramente dire che 18 anni fa ci ho impiegato molto meno
Stampa tutto il post

11 commenti:

  1. che meraviglia! complimenti manu!!!
    :-*

    RispondiElimina
  2. Ma è stupenda questa torta!! E la bicicletta chi se l'è mangiata?? il festeggiato vero??
    un bacione

    RispondiElimina
  3. Wow! E' spettacolare! Complimenti, sei stata bravissima!!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  4. @ Sere
    grazie carissima


    @manu e silvia
    grazie a dir la verità la bici è ancora lì che si lascia ammirare
    ciao

    @sarachan
    detto da te è un complimento bellissimo
    baci

    Ciao ragazze grazie baci
    Manu

    RispondiElimina
  5. Manu, siccome ti ho fatto i miei complimenti di persona ho dimenticato di scriverti qui, scusami.
    Sei stata bravissima, nonostante la mancanza dei colori che ti servivano ed i piccoli inghippi di percorso, ti è venuto fuori un capolavoro.
    Bravissima la mia amica!

    RispondiElimina
  6. che brava che sei stata Manu.è veramente bella la tua torta...complimenti!!!

    ciao ciao!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Anna,
    ti ringrazio veramente di cuore
    di tutto........il tuo appoggio è stato importante per raggiungere questo risultato
    Smack Manu


    Ciao Morena,
    grazie carissima ......si ne sono molto soddisfatta
    Smack Manu

    RispondiElimina
  8. Bellissima! Adoro la bici..non avrei mai pensato di farla sulla torta, ma è una bellissima idea!

    RispondiElimina
  9. Si mettere la bici è stata una bella idea
    certo che realizzarla non è stato facile

    grazie Manu

    RispondiElimina
  10. C'est magnifique ! je suis épatée !
    bravo

    RispondiElimina
  11. Ciao piroulie,
    grazie mille sei gentilissima

    un salutone
    Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails