domenica 18 gennaio 2009

Pane ........ alle olive

Un gusto mediterraneo per un pane semplice

Ingredienti:
25gr lievito di birra
250ml di yogurt bianco
2 cucchiai d'olio
550gr circa di farina bianca
50gr olive nere snocciolate
50gr olive verdi snocciolate o farcite ai peperoni
sale

Mettere lo yogurt a temperatura ambiente in una ciotola, aggiungere il lievito sminuzzato, un cucchiaino di zucchero e un po' di farinatanto da creare una crema morbida e far lievitare per 30 minuti circa

Aggiungere al lievitino una presa di sale, l'olio e la farina, poi lavorare finchè l'impasto sarà ben amalgamato e formerà un panetto ben lavorato morbido ma non appiccicoso.
Metterlo in un recipiente coprirlo e metterlo a lievitare per due ore in un ambiente tiepido
Quando il panetto sarà ben lievitato, prendere l'impasto e metterlo sulla spianatoia e lavorarlo e riportarlo al volume iniziale staccatene una piccola porzione, che servirà per decorare. Incorporare le olive all'impasto e poi formare un panetto di forma allungata e metterlo su una teglia foderata con carta forno

Con la pasta tenuta da parte formare un rotolino che poi intrecceremo per attaccarlo al pane nella parte centrale bagnando leggermente per farlo aderire
Infilare le due estremità del rotolino sotto al pane
Coprire il pane e metterlo a lievitare per circa due ore

Questo il nostro pane lievitato adesso è pronto per essere infornato


Riscaldare il forno a 200° circa e cuocere il pane per circa 30-35 minuti

Per rendere la crosta del pane più lucida e invitante: 10 minuti prima di togliere la placca dal forno spenellare il pane con un po' d'acqua tiepida.
Ecco il nostro pane


e qui il pane tagliato.........

Un pane squisito che ripaga della lunga lievitazione
Stampa tutto il post

2 commenti:

  1. Davvero particolare questo pane! è la prima volta che lo troviamo con lo yogurt nell'impasto al posto di acqua o latte...ma si sente la differenza???ora ci hai messo parecchia curiosità!
    buona giornata!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Ciao manu e silvia,
    posso dire che diventa un bel pane morbido come quello al latte, ma senza aver quella punta di dolciastro che caratterizza il pane al latte

    non so se mi sono spiegata bene

    smack Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails