lunedì 22 settembre 2008

Cuore di formaggio

Questo è un antipasto un po' particolare ma molto delicato, può essere usato anche come secondo

Ingredienti:
100gr gorgonzola dolce
50gr provolone dolce
100gr fontina
2 caprini (io non li uso non mi piacciono)
100gr crescenza
2 cucchiai grana grattugiato
50gr emmenthal
200gr ricotta fresca
160 gr burro (io ne metto solo una noce)
2 cucchiai semi di papavero
nocciole tostate
paprica dolce
prezzemolo
panna
brandy
4 noci
sale e pepe

Togliere la crosta al gorgonzola e metterlo a pezzetti in una terrina assieme alla crescenza (e ai caprini se volete usarli) e schiacciare tutto con una forchetta fino a ridurre tutto a crema. Grattugiare il provolone e passare nel mixer fontina ed emmenthal e aggiungere al gorgonzola.

Rendere cremosa la ricotta (io la passo attraverso un colino) aggiungere al gorgonzola e ai farmaggi grattugiati, unire anche il grana.

Mescolare, aggiungere 1/2 semi di papavero, la noce di burro (o tutto se volete) e un po' di philadelphia (io la uso al posto dei caprini).
Salare e pepare, lavorare il tutto a lungo fino ad avere una crema aggiungendo un po' di panna necessaria fino ad avere un composto sodo e morbido, aromatizzare col brandy. Mettere metà dell'impasto in una teglia apribile leggermente imburrata (io invece fodero la teglia con la pellicola anche perchè non avevo lo stampo apribile) livellarlo bene e poi coprirlo con del prezzemolo tritato e poi con il resto del formaggio. Livellarlo bene metterlo in frigo per almeno due ore.

Trascorso il tempo togliere la torta dalla teglia e ricoprire la superficie a spicchi con nocciole tritate, semi di sesamo, paprica, semi di papavero, prezzemolo, gherigli di noce alternando i colori.

La decorazione può essere fatta a piacere, io l'ho adattata al tema della serata
Stampa tutto il post

0 soffi d'amicizia:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails