lunedì 6 ottobre 2008

Stinco delizioso

Premetto che a noi in famiglia lo stinco piace moltissimo e in moltissimi modi, ma soprattutto in forno alla griglia (come il pollo allo spiedo per capirci)
Questo è delizioso e delicato da leccarsi i baffi, leggero perchè non ha bisogno di grassi aggiunti

Lo preparo soprattutto durante la settimana, quando ho poco tempo, bastano 35-40 minuti circa
Prendere due bei stinchi di maiale e disossarli bene (se so di aver fretta li preparo disossati la sera precedente)



Una volta ricavati questi bei filetti li taglio a pezzetti piuttosto regolari e poi li metto in una pentola antiaderente senza condimenti


A questo punto accendo il gas e a fuoco vivace faccio sigillare molto bene tutti i pezzetti di stinco, dopo un po' vedrete che la carne inizia a lasciare i suoi sughi


A questo punto salare e pepare a piacere, aggiungere un po' di vino bianco, abbassare la fiamma, coprire e lasciare cuocere per circa 30 minuti. Controllare ogni tanto, mescolare e se serve aggiungere ancora un po' di vino bianco

Questo è il piatto finito accompagnato da cipolline in agrodolce al forno e radicchietto rosso

o con patatine trifolate


Vi assicuro che è una vera delizia soprattutto se vi piace la carne un po' saporita
Stampa tutto il post

5 commenti:

  1. Ciao Anna,
    sono capitata nel tuo blog per caso,ma devo dire che è stata una fortuna :)
    Hai delle ricette bellissime,e questo stinco,dice proprio mangiami mangiami!
    Io abito in Toscana,ma conosco molto bene Trento...mia mamma è nata in un paesino vicino,si chiama Meano :)
    Metto il tuo link,tra i preferiti...così mi sento più vicina a casa.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. mi perdoni?
    mi sono accorta di averi chiamata Anna...
    Scusami Manu :)

    RispondiElimina
  3. Ciao Aurelia,
    ben venuta nel mio blog......sono contenta che ti piaccia
    certo il modo è proprio piccolo tua madre è nata a Meano quindi conoscerai benissimo i piatti Trentini......

    Non preoccuparti capita a tutti un errore di distrazione!!!!!

    Ciao Manu

    RispondiElimina
  4. Ariciao Manu...
    si qualche ricetta la conosco,ed ho acquistato un libro di ricette trentine,per non perdere le tradizioni...
    Complimenti anche per le ricette con le castagne,sai che ho un libretto con tutte le ricette,che fanno alla sagra ad Albiano?
    Lo conosci?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ciao Aurelia,

    vedo che il Trentino giustamente lo conosci,
    non sono mai stata alla sagra di Albiano anche perchè in effetti qui le sagre sono tantissime e poi ultimamente il tempo in questo periodo è veramente tiranno!!!


    ciao e grazie
    Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails