Frittata doppia cottura

Le frittate sono dei piatti ci permettono di liberare la nostra fantasia e saranno sempre apprezzate. Le “Frittate colorate” sono le protagoniste del tema del mese per L'Italia nel piatto. 
La primavera è appena iniziata, ecco una frittata solare che coi profumi dell'inverno, ci invita ad accogliere le primizie e la rinascita della natura. Zucca, cavolo nero, broccoletti con un delizioso formaggio di malga delle dolomiti sono gli ingredienti questa frittata con doppia cottura.  


Frittata doppia cottura

per 4 persone
100 g di lardo o pancetta tritata
1 cucchiaio di olio d'oliva
300 g di cavolini a fettine
350 g di zucca tagliata a lamelle
300 g di cavolo nero
100 g di spinaci freschi (o scongelati)
8 uova
150 g di formaggio di malga morbido

In una padella antiaderente o da poter trasferire in forno, rosolate con un po’ d’olio la pancetta tritata o il lardo fino a doratura. Aggiungete il cavolo nero con gli spinaci e fate insaporire, poi aggiungete i cavolini e la zucca a lamelle fate cuocere per qualche minuto poi regolate con sale e pepe, tenete da parte.

In una ciotola sbattete le uova con una forchetta poi aggiungete alle verdure, sbriciolate sopra dei pezzi di formaggio, quindi cuocete delicatamente per circa 5 minuti o fino a quando l’uovo si sarà leggermente rappreso. Mettete la frittata sotto la griglia del forno preriscaldata a 180 °C e fate cuocere fino a quando l’uovo la superficie sarà leggermente rosolato.
Tagliate a spicchi e servite gustate con insalata fresca.

Quante golose frittate  

Piemonte: Frittata verde piemontese
Liguria: Frittata di cipolle rosse e zucchine alla ligure
Lombardia: Frittata al tarassaco - Fritàda cunt l’erba matta
Trentino-Alto Adige: Frittata doppia cottura
Veneto: Frittata con bruscandoli, borragine e fiori 
Friuli-Venezia Giulia: non partecipo
Emilia-Romagna: Pomodori in frittata 
Toscana: Frittata con gli zoccoli https://acquacottaf.blogspot.com/2024/04/frittata-con-gli-zoccoli.html
Umbria: Frittata di cipolle
Marche: Frittata in trippa
Lazio: Frittata alla burina
Abruzzo: non partecipo
Molise: Frittata con i lampascioni
Campania: Frittata con i pomodori secchi 
Puglia: Frittata con sponsali 
Basilicata: Rafanata
Calabria: Non partecipa
Sicilia: Frittata con la Menta
Sardegna: Rotolo di frittata con cipolla rossa della Marmilla, patate di Gavoi, Lonza di Macomer, asparagi selvatici, pecorino e zucca

E' possibile seguire L'Italia nel piatto sulla pagina Facebook o sul profilo Instagram




Commenti

  1. Mi piace l'idea di salutare la primavera e accomiatarsi dall'inverno usando per questa frittata ingredienti che sono ancora disponibili. Interessante anche l'idea della doppia cottura

    RispondiElimina
  2. Ero curiosa di leggere questa ricetta, la doppia cottura mi incuriosiva! Frittata colorata e molto appetitosa!

    RispondiElimina
  3. Ottima l'idea della doppia cottura, me ne ricorderò alla prossima frittata :)

    RispondiElimina
  4. Interessante davvero questa frittata e soprattutto la doppia cottura!

    RispondiElimina
  5. Che buona deve essere con tutti quegli ingredienti che piacciono tanto a me. Il formaggio è la chicca per me!

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi
E' attiva la moderazione dei commenti

Etichette

Mostra di più

Post più popolari