sabato 27 settembre 2008

Timballi di semolino

Un primo delicatissimo leggermente profumato di noce moscata

Ingredienti
750ml di latte
100gr di semolino
4 cucchiai di grana grattuggiato
60gr di burro
2 tuorli
40gr di emmental
20gr di farinanoce moscata
sale olio

Versare in un tegame 500ml di latte aromatizzarlo con un po' di noce moscata e portarlo ad ebolizzione Unire il semolino versandolo a pioggia e cuocere per 10 minutia fiamma media senza smettere di mescolare.

Fuori dal fuoco incorporare nel semolino tre cucchiai di grana grattuggiato, 30gr di burro, un pizzico di sale e i tuorli
Ungere con pochissimo olio 4 stampini monoporzione a forma tronco-conica (tipo crem caramel per capirci) e versarvi il composto.
Premere leggermente in superficie per eliminare eventuali bolle d'aria all'interno del composto. Lasciare raffreddare
Capovolgere gli stampini su una pirofila foderata con carta forno e liberare i timballetti, poi cospargerli uniformemente con scagliette sottili di emmental o altro formaggio a piacere


Regolando la fiamma a calore moderato sciogliere in un tegamino il burro rimasto; aggiungere un cucchiaio di farina, mescolare per amalgamare e poi versare 150ml di latte.
Portare la nostra besciamella ad ebollizione e cuocere per 5 minuti senza smettere di mescolare, insaporirla con un pizzico di sale e noce moscata.Versare la besciamella sui timballi e spolverizzateli con il grana rimasto.
Mettere la pirofila in forno a 220° per dieci minuti circa o fino a doratura.

Sfornare e disporre i timballetti nei singoli piatti da soli o su un letto di sugo di pomodoro
Servirli subito belli caldi


Veramente carini, si possono preparare in anticipo e passarli in forno all'ultimo momento
Stampa tutto il post

0 soffi d'amicizia:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails