giovedì 1 febbraio 2018

Fagottini ripieni con radicchio e ricotta

Oggi è la Gn del Radicchio di Treviso nel Calendario del Cibo italiano, una verdura molto versatile che adoro mangiare cruda o in pinzimonio, ma perchè non renderla anche la regina del ripieno dei fagottini in pasta fillo per un primo da re
FAGOTTINI ripieni con radicchio e ricotta

Fogli pasta fillo fatta in casa 
ricotta 
radicchio 
grana grattugiato 
burro 
mandorle a scaglie 
sale e pepe 

Prendere delle foglie di radicchio, si possono anche usare quelle esterne, tagliarle a listarelle e farle appassire in padella per qualche minuto con una noce di burro, regolare di sale e pepe e far raffreddare. 
Quando sono fredde aggiungere della ricotta, un po’ di grana e mescolare amalgamando il tutto. 

Prendere un foglio di pasta fillo e ricavarne quattro quadrati/rettangoli, all’interno di ognuno nella parte bassa mettere una noce del nostro impasto e poi arrotolare e chiudere i bordi come si trattasse di un fagottino. 
Calcolare tre-quattro fagottini a testa, poi metterle in una teglia imburrata, spennellarle di burro aggiungere un po’ di grana e delle mandorle a scaglie
infornare a 180° per 10-15 minuti, attenzione a non seccarle troppo. 

Sono dei fagottini molto particolari dove la croccantezza della fillo si incontra con la morbidezza del ripieno rendendoli veramente stuzzicanti da gustare
Per una cena speciale si possono in terrine monoporzione. 
Stampa tutto il post

1 commento:

  1. che bella ricetta Manu!! Da fare presto. Grazie di cuore per esserci sempre.

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails