venerdì 5 maggio 2017

Torta mandorle&zafferano infornata in forno freddo

Poco tempo per preparare una torta?
Il forno vostro è lento e impiega tantissimo per arrivare a temperatura?
Volete una torta soffice e facile da preparare?
Questa è la torta che fa per voi ed è il mio contributo per il Calendario del Cibo italiano e la Gn dei Dolci da credenza

Torta alle mandorle e zafferano soffice e delicata

170 g zucchero 

100 g farina di mandorle 

4 uova 
170 g burro morbido 
80 g farina di riso 
80 g fecola di patate 
1 bustina zafferano (buonissima anche senza)
1 bustina di lievito 
1 pizzico sale 

Versare lo zucchero nella ciotola del robot con le lame e frullare per 30 secondi, quindi aggiungere la farina di mandorle. 
A parte in una ciotola mettere le uova con lo zafferano e mescolare bene poi aggiungerle allo zucchero e frullare ancora per 1-2 minuti. 
Aggiungere il burro a pezzi sempre con le lame in movimento, appena il burro sarà amalgamato incorporare anche la farina di riso e la fecola e frullare ancora per 1 minuto, per ultimo unire il lievito e il pizzico di sale. 

Imburrare o foderare con carta forno la nostra tortiera (cm 26) e versare il nostro composto. 
Infornare in forno freddo ed accendere a 180° non ventilato per 30 minuti. 
La torta deve essere sfornata quando è ancora poco colorita. 
Far raffreddare e servire questa delizia spolverata di zucchero e decorata con scaglie di mandorle.
Questa torta si potrebbe conservare anche per un paio di giorni, ma ha un difetto sparisce prima
Una torta buonissima da preparare anche per un dopocena improvviso fra amici

Note:
Va infornata in forno freddo non è un errore
Se non avete la farina di mandorle potete frullare delle mandorle a scaglie
Viene buonissima anche senza zafferano
La torta della foto è stata cotta in un anello allungabile ed è circa 17cm di diametro, ho usato metà della dose data
Stampa tutto il post

15 commenti:

  1. Ma sei il solito mito, Manuela! E' bellissima la tua torta, sta' a vedere che è la volta che faccio un dolce col Bimby! ;)

    RispondiElimina
  2. Ma che buona.... sembra una caprese bianca. Deliziosa! Un bascione

    RispondiElimina
  3. Metti le mandorle in una torta e toccherai il cielo con la mano....riescono a rendere tutto speciale 😊

    RispondiElimina
  4. Questa cosa del forno freddo la devo provare!!!! Il colore che dona lo zafferano scalda il cuore e il mix di farine poi...insomma vado a preparare gli ingredienti!!!

    Un abbraccio
    monica

    RispondiElimina
  5. Eccone un'altra....meravigliosa...i dolci da credenza per me sono tutti meravigliosi!!!!!! li preferisco nettamente a quelli ripieni perchè mi piace assaporarli cercando di sentirne i singoli sapori!!!!! bellissima anche la tua!!!!!

    RispondiElimina
  6. Quante cose si imparano ....forno freddo, da provare. Ottimo il tuo risultato;-)

    RispondiElimina
  7. Bella ricetta Manuela, buoni i sapori, con la farina di mandorle si fanno ottimi dolci, la proverò...salutoni

    RispondiElimina
  8. ci credo che sparisce subito !! forno freddo da provare

    RispondiElimina
  9. Mi incuriosisce molto il metodo di cottura! Ed è così facile, che son sicura comparirà presto sul nostro tavolo, una delle prossime mattine!

    RispondiElimina
  10. Manu, stampo a cerniera? Ha i bordi così belli dritti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cecilia questa della foto è piccola e l'ho fatta con un cerchio di quelli allungabili perché avevo sbagliato le proporzioni, è per quello che il bordo è particolarmente diritto, ma anche con lo stampo a cerniera viene bello

      Elimina
  11. Bellissima ed immagino sogficissima e da leccarsi i baffi!
    Un bacio

    RispondiElimina
  12. Ma sei fenomenale!!! Domani devo fare una torta per il mio cinecircolo, indovina quale :-) :-) :-)

    RispondiElimina
  13. Che scoperta questa giornata dei dolci da credenza :) Buonissima e bellissima la fetta!!!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails