martedì 16 marzo 2010

Coniglietti di pane al latte per Pasqua

In questi giorni sono stata invitata a partecipare al contest di  Pasqua di Donatella
l'idea mi è piaciuta subito, ma cosa preparare visto il pochissimo tempo a disposizione, pensando alla Pasqua mi sono ricordata come da bambina a casa della nonna era il coniglietto pasquale che nascondeva le uova e .................. perché non preparare dei bei coniglietti per addobbare la nostra tavola come segnaposto o come centro tavola, ma non di cioccolato ........ un coniglietto di pane al latte più o meno dolce a seconda dei nostri gusti




Il pane infatti può diventare un fantastico motivo di decoro sia per delle occasioni informali o più importanti e questo è stato anche uno dei primi post del mio blog, quale migliore occasione per rifarlo ............. però l'ho rifatto con lievito liquido, ma se andate al post iniziale trovate la ricetta con lievito di birra

250gr poolish con lievito liquido rinfrescato
120ml di latte
1-4 cucchiai zucchero (max 100gr se lo volte più dolce)
420gr farina bianca
2 cucchiaini scarsi di sale
1-4 cucchiai di burro o olio (max 60-70gr)

Lavorare tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto ben lavorato e farlo lievitare per circa 2 ore, per rendere più soffice l'impasto è infatti meglio una doppia lievitazione 

Dividere quindi l'impasto in dieci parti da 85gr circa l'una, verranno circa 10 coniglietti e con ognuna di queste fare una bella pallina liscia, come spiegato nel post del pane decorato al latte

Formiano adesso il nostro coniglietto (il passo passo è quello originale, mentre le foto finali sono dei coniglietti con lievito liquido)
Prendere una pallina alla volta e con un coltello senza premere, ma usandolo come una sega tagliarla a metà e poi una ancora a metà e con esse fare nuovamente le palline come spiegato nel post iniziale
Avremo così una pallina più grande per il corpo e due piccole per la testa e le orecchie

Prendere le due palline piccole e guardare se ce ne una un po' più grande e lasciarla per la testa l'altra prenderla tra il pollice e l'indice della mano sinistra e con la forbice tagliare nel centro per quasi tutta la lunghezza circa due terzi

 
Tenere la pallina con la forbice e staccare la mano (io non potevo ho solo due mani e dovevo fare la foto) Poi prendere tra pollice e indice la sommità della pallina e schiacciare un pochino e vedrete subito formarsi le orecchie
 
Mettere la pallina sul tavolo e inumidendo un po' la parte schiacciata attaccare la testa alle orecchie e il corpo alla testa prendere un po' di uvetta due chicchi più grossi per il corpo e due più piccoli per gli occhi
Appoggiare l'uvetta sul corpo e sulla testa (vedere foto) e con un coltello senza punta aiutarsi a far penetrare l'uvetta nella pasta deve essere infossata perchè altrimenti lievitando rimane troppo esterna e si brucia diventando amara per evitare di sformare la pasta quando si inserisce l'uvetta sostenerla con la mano come si fa per le palline dopo con una forbice fare due taglietti sotto gli occhi centrali e vicini per i baffi prendere una spaghetto (pasta) e spezzarne tre pezzettini

  
Ora prendere un baffo e inserirlo nella pasta aiutandosi con la mano e poi inserire anche gli altri due sotto e sistemarli naturalmente
Adesso il nostro coniglietto è pronto per essere messo a lievitare

 
Lasciarlo lievitare per 3 ore circa o più se serve, io lo faccio alla sera tardi e li cuocio al mattino


 



Cuocere in forno caldo a 190° per 10-12 minuti e se si vogliono lucidi spenellarli con un po' di latte, io questa volta li ho lasciati al naturale 



 

Ed eccoli qui in tutta la loro bellezza


  


Se poi volete creare una simpatica merenda o altri simpatici segnaposti non lasciatevi scappare la lumachina, il riccio e la rana


Con questa squadra di coniglietti 


partecipo al contest di Pasqua


Ciao a tutti



Stampa tutto il post

30 commenti:

  1. che idea simpatica!! sono fatti alla perfezione.. :) il musino è dolcissimo

    ciao
    vale

    RispondiElimina
  2. basta poco e sono già così belli!

    RispondiElimina
  3. Complimenti sono bellissimi!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi Manu, un'idea fantastica. Ho segnato subito il post e voglio farli per il mio cucciolo.
    Grazie e complimenti.

    RispondiElimina
  5. che carini!!! molto simpatici...un bacio

    RispondiElimina
  6. Molto belli, brava! Li farò insieme ai miei figli per pasqua grazie ancora e buona serata

    RispondiElimina
  7. wow manu sono bellissimiiiiiiiii...ma tu hai trovato differenza con il lili???uffiiii ma quando trovero il coraggio !? li devo proprio fare,quest'anno ho la nipotina che compirà 1anno il 25 marzo e quindi come evitare grazie un bacio e compliemnti

    RispondiElimina
  8. Sono bellissimi Manu, ricordo quando li avevi postati...sono sempre attualissimi e questo è il periodo perfetto!!

    Sempre bravissima!

    ciao Morè

    RispondiElimina
  9. davvero simpaticissimi!!! brava davvero

    RispondiElimina
  10. Ciao,
    posso includerli nella mia sezione delle Ricette impossibili? http://dallacucinait.blogspot.com/2010/01/e.html

    Spero di sì
    Ciao

    RispondiElimina
  11. ma sono stupendi!!e anche gli altri animaletti, soprattutto il ranocchio

    RispondiElimina
  12. Buona serata a tutti

    @ v@le
    grazie mille, si sono dolcissimi

    @ Rayna
    grazie mille cara
    si fatto il primo poi non sono difficili

    @ Mary
    @ Federica
    grazie di cuore ragazze

    @ Albertone
    Grazie, sono davvero carini da presentare a dei bambini, però anche gli adulti gradiscono .......... questa sera li hanno fatti fuori tutti!!!

    @ Luciana
    grazie cara

    @ atri
    ciao cara è bellissimo farli con i figli, magari non verranno perfetti, ma che soddisfazione

    @ Marianna
    grazie cara io con il lievito liquido mi trovo molto bene, però guarda che vengono benissimo anche con il lievito di birra

    @ Morena
    carissima che bello sentirti
    grazie della visita, si è proprio il periodo giusto per riproporli, queste cose stagionali sono sempre molto apprezzate

    @ raffy
    grazie mille

    @ Rayna
    perchè no, inseriscila pure verrò sicuramente a vedere la tua sezione, guarda però che non sono impossibili!!!

    @ Giò
    grazie mille cara, si il ranocchio è simpaticissimo

    @ Luigi
    Grazie mille

    un salutone
    Manu

    RispondiElimina
  13. Che belli Manu!!!!!!!!!
    bacio

    RispondiElimina
  14. che bella idea per un originale cestino del pane sulla tavola di pasqua!

    RispondiElimina
  15. ciao manu, che coniglietti super...sono davvero bellissimi e fanno subito Pasqua... ti copio l’idea per i miei bimbi

    RispondiElimina
  16. troppo carini!
    spero nella tua partecipazione
    http://sempreincucinaconallegria.blogspot.com/2010/03/150000-visite-e-annuncazio.html

    RispondiElimina
  17. Ciao!
    Partecipa anche tu al Contest di Marzo de LA CUCINA ITALIANA dedicato al TIRAMISU'!

    Per info:
    http://www.lacucinaitaliana.it/default.aspx?idPage=862&ID=337208&csuserid=2112&ar=

    Scade il 10/04/10.
    Buon lavoro!

    RispondiElimina
  18. Oddio, ma che cariiiniiiii!!!! :D

    RispondiElimina
  19. UN salutone molto assonnato

    @ Ale
    grazie mille cara

    @ Luxus
    si sono molto decorativi

    @ Fabiana
    copiala pure tranquillamente!!!

    @ marsettina
    grazie mille vengo sicuramente a vedere e se posso partecipo sicuramente

    @ Rayna
    Grazie

    @ Cucinaitaliana
    grazie per l'invito ....... vengo a vedere

    @ Azabel
    grazie mille cara e grazie della visita

    smack
    Manu

    RispondiElimina
  20. Ti rubo l'idea sono bellissimi :P

    RispondiElimina
  21. Ciao Nanny
    prendi pure, mi piace l'idea di tantissimi coniglietti sulle nostre tavole

    un salutone
    Manu

    RispondiElimina
  22. Ma che belli!
    Son proprio simpaticissimi!

    RispondiElimina
  23. li ho fatti, come forma sono venuti benissimo però 1 pochino acidini ma dovevo farli dopo 2 ore invece non stavo bene e li ho lasciati fuori tt la notte, stamattina in frigo ed oggi pom fatti, ma se metto prosciutto ecc si sentirà ancora ?? ora surgelati perche tanti...........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fiorella
      mi dispiace se sono venuti un po' acidini, ma purtroppo i lievitati sono un po' delicati e se li lasci lievitare troppo possono rovinarsi leggermente avresti dovuto metterli subito in frigo o al massimo potevi congelarli e cuocerli in un secondo tempo, comunque se li farcisci con degli affettati vedrai che andranno benissimo
      Ciao Manu

      Elimina
  24. ciao purtroppo han fatto una brutta fine, cmq li rifaccio, io ho la capa tosta. non sapevo che se li lasci lievitare troppo diventano acidi, grazie del consiglio ;-) poi ti dirò.

    RispondiElimina
  25. invece del polish io uso pasta madre 250 va bene lo stesso?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao
      si va bene puoi usare anche la pasta madre, però guarda che sia ben attiva e potresti metterne 200gr è sufficiente ........... calcola che forse ci andrà un cucchiaio in più di farina, ma devi vedere il tuo impasto dipende molto anche dall'umidità della pasta madre
      buona domenica
      Manu

      Elimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails