venerdì 15 luglio 2011

Bocconcini con ali di pollo e un po' di Triathlon

Avrei voluto scrivere questo post la scorsa settimana dopo la grigliata, ma si sa il tempo vola e le cose da fare sono sempre tante e poi è così bello poter coccolare i propri cari cercando di rispondere ad ogni loro esigenza.

Venerdì scorso Matteo mi fa: 
“ … Mamma  sai domenica a Torino c’è una gara di Triathlon partecipano due miei amici del CUS e mi hanno chiesto se mi iscrivo anch’io ….. partiamo sabato pomeriggio e ci portiamo qualche cosa da mangiare per la cena e per la colazione prima della gara, ma non preoccuparti domani mattina passo al supermercato e mi compero alcune confezioni di merendine …..”

Com’è una gara di Triathlon?


Fino allo scorso anno non sapevo nemmeno io in cosa consistesse esattamente, adesso che gareggia posso dire che sono gare abbastanza impegnative che si sviluppano in tre frazioni su varie distanze.

Quella di domenica prevedeva

800mt. a nuoto + 20km. in bici + 5km. di corsa

La domenica precedente invece aveva fatto

1500mt. a nuoto + 40km. in bici + 10km. di corsa

Naturalmente la gara è tutta seguente senza pause, la frazione a nuoto può essere in mare, lago, piscina o fiume come a Torino e nel tempo finale sono compresi anche i cambi tra una frazione e l’altra.

Mi sembra naturale che non potevo lasciarlo partire con una scorta di merendine da supermercato e così per la trasferta Torinese ho preparato una bella pasta fredda, dei panini alla cannella e una bella torta fondente tagliata a cubetti.

So per certo che il cestino della merenda è stato apprezzato anche dagli amici e per la cronaca è tornato soddisfatto della sua gara.

Dopo questa simpatica divagazione è meglio che vi parli della ricetta/non ricetta promessa. E’ un’idea per presentare in modo sfizioso le ali di pollo.
Sono sicuramente le parti meno nobili e meno care del pollo, ma non per questo devono essere bistrattate, anzi penso che la capacità di una cuoca in cucina si misuri proprio nel saper creare piatti sfiziosi con poco.


Ali di pollo (una per ospite)
spezie varie

coltellino 

Questi bocconcini non sono difficili da fare ci vuole solo un buon coltellino, un po’ di pazienza e guardando il video (da dove ho preso l’idea) e le foto saprete creare dei buonissimi e bellissimi stuzzichini per stupire i vostri ospiti.


Da ogni aletta ricaverete 2 bocconcini e una punta d’ala che potrete cuocere a vostro piacere.


Io dopo averli preparati li ho messi per qualche ora ad insaporirsi con un po’ di spezie, semi di sesamo, pepe ed un po’ d’olio, 


poi li ho cotti sulla piastra in ghisa girandoli più volte, aggiungendo un po’ d’origano fresco e salandoli solo a cottura ultimata. Sulla griglia ho cotto pure le punte d’ala pensando di mangiarmele …….. 

posso assicurarvi che tutti hanno gradito molto i bocconcini anche perché si prestavano ad essere mangiati come fossero spiedini e sono sparite pure le punte di alette “scarto” dei bocconcini. 

Mi dispiace solo che non ho una bella foto finale, ma sono spariti in un lampo ….. non si sono lasciati fotografare.
Stampa tutto il post

11 commenti:

  1. Mi piace come hai presentato il pollo e che dire della torta deliziosa!

    RispondiElimina
  2. Ciao Mary
    grazie mille cara, il pollo è simpaticissimo e incuriosisce molto i commensali

    salutoni Manu

    RispondiElimina
  3. Che bei stuzzichini! Complimenti!

    Se vuoi passare da me, sono una nuova entrata in questo mondo di blogger.

    Un bacio e complimenti al figliolo per le gare fatte!

    RispondiElimina
  4. Ciao mira
    benvenuta e vedrai che ti piacerà il mondo blogger, basta fare le cose con passione e verrai apprezzata

    grazie
    salutoni Manu

    RispondiElimina
  5. Hai un blog carinissimo e ti seguo volentieri!
    Ti ricordo anche,che sul mio blog fino al 20 luglio hai la possibilita' di partecipare al mio giveaway!
    Trovi il regolamento e le info qui!

    RispondiElimina
  6. Acabo de conocer tu blog y tienes unas recetas esquisitas asi que me quedo de seguidora, agradecerte por compartirlas con nosotros y te invito a que seas seguidora de mi blog si te gusta su contenido, un besin y hasta pronto!!

    RispondiElimina
  7. Ti seguo sempre, anche se ogni volta rischio di aumentare di peso di almeno un chilo! ;-)

    RispondiElimina
  8. che delizia il pollo così! complimentissimi! seguirò subito il tuo blog!

    RispondiElimina
  9. Ciao,
    sono Martina e passo a trovarti per lasciarti il link della

    nuovissima Home

    page dei blog di Giallo Zafferano
    la nostra è una nuova

    piattaforma blog gestita interamente in territorio italiano da

    due realtà di spicco nel mondo del food e della gestione blog,

    ovvero Giallo Zafferano ed Altervista. Dalla nostra home page si

    possono tenere d'occhio tutti i post dei blog che hanno scelto la

    nostra piattaforma. Passa a trovarci e se ti piace mettici tra i

    tuoi preferiti ;)

    RispondiElimina
  10. scusami per l'anonimato di prima ma con il mio account google non mi faceva commentare :(

    RispondiElimina
  11. Ma che bello! Cosa?? Tutto!!
    I miei tre sport preferiti riuniti..se avessi 20 anni in meno..; mi piacerebbe che lo facessero anche i miei figli! Bellissima idea del pollo e poi la torta cioccolattosa, perfetta dopo una faticaccia!! Complimenti a mamma e figlio!!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails