lunedì 2 maggio 2011

Korvapuustit .... panini alla cannella finlandesi

In questo splendido mese di maggio non potevo non parlarvi di questi deliziosi pasticcini, che mi hanno subito conquistata appena li ho visti. Sono dei panini/brioche lievitati alla cannella finlandesi, la loro forma è molto particolare (la mia non è ancora perfetta) ed il gusto è stratosferico.
A parte qualche piccola modifica ho cercato di attenermi alla ricetta originale dei Korvapuustit, descritta da Rosa nel suo blog, cercando di capirne la traduzione, io ho usato il lievito fresco (dimezzandolo) invece di quello secco, ma utilizzando lo stesso metodo d’impasto. Ho usato un po’ più di farina perché ho messo l’albume invece del secondo tuorlo.
Anche le misure dei rotolini sono un po’ più grandi perché non mi tornavano le misure originali.
Un cosa è certa anche se la forma non sarà perfetta, non ci si può far scappare questa delizia


Impasto
12gr lievito fresco
120gr acqua tiepida
60gr burro fuso
50gr zucchero
1 uovo grande e 1 albume leggermente sbattuti
1 pizzico di sale fino
3/4 cucchiaino di cardamomo macinato (non l’ho messo)
400gr circa farina bianca 00

Farcia
60gr burro
50gr zucchero
1 cucchiaio cannella macinata

Formazione impasto
In una ciotola sciogliere il lievito in acqua tiepida e lasciare riposare per 5 minuti. Dopo il riposo incominciare ad impastare tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto liscio e ben lavorato. 
Io il burro preferisco metterlo sempre verso la fine dell’impasto. 
Si può lavorare anche con la macchina del pane con il programma impasto.
Mettere in una ciotola, coprire e lasciar lievitare da 2 a 24 ore. 
Due ore se lasciate l’impasto in luogo tiepido, più di due ore se volete posticipare la lievitazione e tenete l’impasto in frigorifero, ricordandosi di lasciarlo a temperatura ambiente per un’ora prima di stenderlo. 
Si può impastare al mattino, far lievitare in frigo durante il giorno e mettere in forma nel tardo pomeriggio


Una volta ben lievitato e lasciato a temperatura ambiente per un’ora circa rovesciare la pasta su un piano infarinato e stenderla in un rettangolo 30x60

Formazione korvapuustit
Stendere il burro ammorbidito sulla sfoglia e poi cospargere con zucchero e cannella (o potete ammorbidire il burro con zucchero e cannella e poi stenderlo)


Arrotolate la pasta dal lato più lungo, avremmo formato cosi un lungo rotolo.
Tagliare il rotolo in diagonale, circa 12 pezzi, un lato sarà di 1,8cm e il lato opposto 4cm io per comodità mi sono creata un piccola forma in carta, per rendere più comodo il taglio.


Adesso con il manico di un cucchiaio di legno premere nel centro ogni rotolino (i due bordi tagliati verranno spinti verso l’alto come se fossero due “orecchie”)


Una volta formati i rotolini disporli su una teglia, coprirli e lasciarli lievitare fino al raddoppio.


Preriscaldare il forno a 200°
Quando i rotolini saranno belli lievitati spruzzarli con del latte (o latte mescolato con un tuorlo) e poi cospargerli con zucchero semolato o granella di zucchero
Cuocere per 8-10 minuti o finchè saranno leggermente dorati.

Semplicemente deliziosi, sono come le ciliegie non si smetterebbe di mangiarli

Sono o non sono deliziosi, ieri per il compleanno di mio cognato ha fatto colazione con questa delizia !!!!!


Auguro a tutti voi buona settimana e buon mese di maggio

Stampa tutto il post

33 commenti:

  1. Molto belli Manu e scommetto anche deliziosissimi!
    Buon tutto anche a te!

    P.S.: auguri al cognato fortunato! ;-)

    RispondiElimina
  2. Chissa' che profumo, e che forma particolare!

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi! E la forma è particolarissima! ^_^ Mi segno la ricetta :) Ma sono come i kanelbullar svedesi?

    RispondiElimina
  4. sono bellissimi manu!!! ma li hai presi dal libro che abbiamo comprato insieme? ora vado subito a vedere!

    per i lievitati hai un tocco veramente magico, tu!

    RispondiElimina
  5. Senti tesoro, quando compio gli anni li prepari anche per me? devono essere deliziosi.

    RispondiElimina
  6. Buon lunedì

    @ Nanni
    grazie mille, sono veramente fantastici ....... se ti capita provali sono particolarissimi
    grazie un abbraccio

    @ araba
    carissima la forma è simpaticissima, ma il gusto è particolarissimo grazie

    @ Ines
    grazie mille cara, vedrai se li provi ti conquisteranno
    io non conosco i "kanelbullar" però Rosa nel suo blog presentandoli li paragona a quelli ed a un altro panino americano anche se ci sono delle differenze
    grazie mille

    @ Gaia
    grazie mille cara, devi provarli sono favolosi, lo so che devi cambiare le farine, ma saranno buonissimi ugualmente perchè la particolarità a parte la forma sta nel gusto e so che ci riuscirai
    non li ho presi dal libro, ma dal blog di cui ho messo il link (scusa non avevo ben specificato ora ho rimediato)

    hai ragione ...... io come vedo un lievitato che mi colpisce non resisto se non lo faccio subito
    buona settimana smack

    un grande abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  7. Ciao elenuccia
    hai ragione sono deliziosi ........... non avrei problemi a prepararli!!!!

    un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  8. Sono strepitosi.Molto belli da vedere e sicuramente molto golosi da mangiare.Mi segno intanto la ricetta.
    Buon inizio settimana,un abbraccio.
    Fausta

    RispondiElimina
  9. wow che belli mi copio la ricetta sono troppo golosi.

    RispondiElimina
  10. Manu sono eccezionali questi, ho appena sfornato il tuo pane ai semini, poiuna volta o due a settimana faccio un tuo pane, sei la mia panettiera preferita...questi non mi scappano...un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Devono essere una favola! Ci sembra quasi di sentirne il profumo....

    RispondiElimina
  12. Come potrebbero mai non piacermi ????? Sento il profumo e mi inebrio ^_^

    RispondiElimina
  13. Grazie per la ricetta mandatomi. Uhm!! Molto buoni!! Cercherò di prepararli anch'io seguendo le istruzioni baci

    RispondiElimina
  14. Buona serata

    @ Fausta
    sicuramente golosi da mangiare
    grazie

    @ Mary
    grazie mille cara

    @ Tamara
    carissima grazie sei troppo buona, mi fa piacere però che i miei pani ti piacciano un abbraccio

    @ lerocherhotel
    grazie mille

    @ Angela
    Sei molto gentile grazie

    @ Silvia
    La ricetta non è difficile e la forma non è indispensabile, il gusto è veramente goloso

    un salutone
    Manu

    RispondiElimina
  15. Cisono Cristina da Napoli ,ti seguo da un po' di tempo e volevo farti i complimenti ,sei bravissima ho fatto la treccia russa con lievito madre ,la brioche con crema pasticcera ,"FAVOLOSE"Sono una appassionata di lievitati mi piace sperimentare nuove ricette ,le tue sono perfette non bisogna fare accorgiao menti,se vuoi per sdebitarmi ho una ricetta del Danubio che ho corretto nel corso degli anni e' perfetta .Grazie da Cristina

    RispondiElimina
  16. Manu questi panini brioche sono stupendi da copiare quando prima ps riquardo alle colombe io non intendevo riprenderti non mi permetterei mai ti abbraccio Caterina

    RispondiElimina
  17. Buona serata

    @ Cristina
    grazie mille per gli apprezzamenti, mi fa molto piacere sapere che hai provato delle ricette e sopratutto che le hai trovate equilibrate

    certo che mi fa piacere conoscere la tua ricetta e poi se ti va posso anche pubblicarla sul blog, mandarmela via mail e sarà un piacere provarla grazie

    @ Caterina
    questi panini sono buonissimi, non mi stanco di dirlo
    a proposito delle colombe lo so che non volevi riprendermi, me lo sarei meritato, è solo che mi dispiace perchè non è mia abitudine non rispondere Grazie cara

    un grande abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  18. Ciaooo :) grazie per la visita! blog interessantissimo *__* mi sono aggiunta MOLTO volentieri ai tuoi sostenitori..un bacionee :D

    RispondiElimina
  19. Sono di nuovo io Caterina volevo chiederti se le brioche che ai fatto si possono fare con il lievito liquido.Se si può come mi devo regolare per la dose? ti ringrazio Caterina

    RispondiElimina
  20. Ciao

    @ Chocolate
    grazie mille cara a presto

    @ Caterina
    cara certamente che si possono fare con il lievito liquido, non dovrebbe esserci nessun problema ......... in questo periodo il mio è un po' in fase di riposo, però lo risveglierò presto
    per la dose io userei 60gr di lievito ben rinfrescato e togli 30gr d'acqua e 35gr circa di farina dal totale, poi impasti e dovrebbe venire benissimo
    ciao a presto

    smack Manu

    RispondiElimina
  21. Amo i dolci con cannella cardammo che caratterizzano i paesi scandinavi, questi li segno e a te complimenti per la riuscita! perfetti!

    RispondiElimina
  22. Carissimo/a
    Sto aggiornando l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  23. Sembrano deliziosi, soffici e invitanti. Un bacione

    RispondiElimina
  24. Cara Manu ho fatto queste brioches con il lievito liquido, con le dosi che mi ai dato tu ti posso confermare che sono strepitose ti abbraccio forte grazie Caterinaotrates

    RispondiElimina
  25. Un saluto

    @ terry
    grazie mille cara

    @ sergio
    grazie hai fatto un lavoro bellissimo sono passata a darti i dati che mi hai chiesto

    @ la creatività
    grazie mille

    @ Caterina
    grazie mille sono contenta che siano venute bene e che le dosi andassero bene, le farò anch'io presto con il lievito liquido

    un grande smack
    Manu

    RispondiElimina
  26. Mi piace tantissimo la forma di questi dolci, saranno sicuramente ottimi : )
    piacere di conoscere il tuo blog
    a presto loredana

    RispondiElimina
  27. Nooooo..ma questi me li ero persi!!!..ma come ho fatto???..che meraviglia Manu...li devo assolutamente fare assolutamente...!!!
    Baci e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  28. non ti conoscevo, ma grazi al posto di questi meravgliosi dolci che ho visto su un altro blog che ti ha linkata sono arrivata qui..ed è stato una bellissima sopresa!
    Sno favolosi questi, ma adesso sbircio un po di altre ricette, e ti seguirò:)
    A presto!

    RispondiElimina
  29. Buona notte

    @ Loredana
    grazie mille e ben venuta

    @ Morena
    carissima grazie e condivido pienamente non puoi certo farteli scappare ...... smack

    @ Cranberry
    grazie mille anche per la visita

    un grande smack
    Manu

    RispondiElimina
  30. ma che meraviglia queste prelibatezze da nome impronunciabile! Mi sa che le dovrò provare assolutamente... devono havere un profumo da sogno.... bene, ci provo e poi ti faccio sapere. Bacioni
    Dani

    RispondiElimina
  31. Carissima Daniela
    questi panini hanno un nome impronunciabile, ma sono deliziosi assolutamente da non perdere

    grazie e buona notte
    Manu

    RispondiElimina
  32. Ho provato proprio oggi questa fantastica ricetta.
    Sono venuti benissimo.
    Grazie Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Silvia
      sono molto contenta che ti sia piaciuta
      ciao Manu

      Elimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails