lunedì 4 aprile 2011

La mia "pizza napoletana" e splendida fioritura del Nashi

La primavera è esplosa e con essa la voglia d'uscire. 
La cucina non deve soffrirne .... ecco l'occasione per fare una bella pizza
La pizza è forse uno dei piatti italiani più conosciuti, quando faccio la pizza a casa sono sempre tutti contenti, sarà perché non capita spesso, sarà la bontà della stessa, sarà che spesso è sinonimo di trasgressione perché permetto di mangiarla a tranci in soggiorno guardando un bel film ……..
Non sono bravissima a farla, anche se ammetto viene molto buona, la cuocio nel forno tradizionale senza pietra refrattaria però sparisce subito
Nel blog potete trovate la pizza in teglia napoletana e la pizza/focaccia rovesciata di Bonci, ma quella che preferisco anche per i tempi che mi permettono di prepararla anche quando lavoro tutto il giorno è la pizza napoletana che faccio da moltissimo, dopo averla scovata su cook (quando lo frequentavo) e che usa pochissimo lievito, come sembra debbano essere i canoni di una vera pizza


600gr farina 0 (Rieper rossa proteine 13,5%)
300gr acqua
12gr sale
1gr lievito di birra

Far sciogliere il lievito nell’acqua e poi impastare con la farina, aggiungere alla fine il sale e lavorare bene l’impasto per circa 20 minuti o un ciclo d’impasto con la macchina del pane
Una volta formata una bella palla, coprire e lasciar lievitare per circa due ore, quindi dividere l’impasto a metà e far lievitare coperto per altre 6 ore circa
Ad ora di cena, o quando il nostro impasto sarà lievitato prendere ogni pezzo e stenderlo su una teglia leggermente infarinata con della semola, poi farcire a piacere e mettere in forno preriscaldato a 250° per 7-8 minuti
Io cuocio due teglie contemporaneamente con forno ventilato, dopo i primi 5 minuti inverto le teglie ruotandole (la teglia sopra va sotto, il lato interno diventa esterno) e faccio cuocere per altri 6-7 minuti

Il risultato è questo le foto non sono entusiasmanti, manca anche la foto della fetta, ma la bontà è assicurata 


Ottimo preparare la pizza in queste splendide giornate di primavera, ci permette di trascorrere i nostri pomeriggi in giardino ad ammirare le meraviglie della natura come la splendida fioritura del nashi 


frutto un po' strano, incrocio tra pera e mela, ma la sua fioritura è meravigliosa


Buon inizio settimana a tutte/i Voi

Stampa tutto il post

21 commenti:

  1. E fortuna che non sei gravissima a fare la pizza!!! ci credo che scompaia subito ;)

    RispondiElimina
  2. Anche io ieri ho fatto la pizza, era davvero la giornata giusta, da gustare con gli amici in compagnia. Bellissimi questi fiori, non li avevo mai visti prima d'ora. ciao!

    RispondiElimina
  3. pazzesca la pizza, complimenti... anche mio papà ha questi meravigliosi frutti in campagna, che fiori bellissimi.....

    RispondiElimina
  4. Che bontà questa pizza e che belli colori!

    Irina

    RispondiElimina
  5. e'perfetta quella meravigliosa pizza!!

    RispondiElimina
  6. irresistibile!!!!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  7. E' una meraviglia, altro che non sai fare bene la pizza!Io la mangerei mattino mezzogiorno e sera! La provo, e la cucino nel fornetto, grazie infinite per aver scritto le proteine..io mi regolo con quelle! Stupendo anche il fiore di nashi! Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao cara tutto bene? La tua pizza è perfetta e ci credo che sparisce subito!!Anche la mia non è male e anche qua apprezzano!!Ti auguro una buona settiman a presto!
    Antonietta

    RispondiElimina
  9. Ciao..ma scusa, non è che per sbaglio hai invertito le dosi di lievito e sale, scrivendo gli ingredienti (1 gr di lievito e 12 di sale?). E' bellissima, complimenti
    cinzia

    RispondiElimina
  10. Un saluto notturno

    @ elenuccia
    grazie cara
    diciamo che non ho pretese che la pizza sia doc è una buona pizza

    @ Meg
    grazie cara, in effetti è un fiore molto bello

    @ raffy
    grazie mille cara ........... allora potrai vedere questi fiori bellissimi

    @ Mary
    grazie mille

    @ Irina
    grazie cara

    @ Mirtilla
    grazie è un bel complimento

    @ Federica
    hai ragione grazie

    @ ornella
    grazie cara diciamo che come pizza nordica va bene, si le proteine sono molto comode per capire la forza della farina ....... baci

    @ Antonietta
    grazie qui tutto bene, buona settimana anche a te

    @ Cinzia
    grazie mille cara
    nessuno sbagli ti assicuro che questa pizza è fatta con 1gr di lievito di birra, anzi secondo i canoni dovrebbe essere un grammo ogni chilo di farina ....... è per questo che la lievitazione è più lunga

    Buona notte
    Manu

    RispondiElimina
  11. Un sola parola.Buonissima.
    Un abbraccio,Fausta

    RispondiElimina
  12. Ottima pizza, ma non poteva essere diversamente ;-)
    Sai che non ho mai visto i fiori di nashi? Strano, vero?
    Baci!

    RispondiElimina
  13. Ciao Manu, anch'io faccio la pizza con 1 gr di lievito per kilo di farina: ottima. Io aggiungo però qualche cucchiaio di olio EVO, profuma e la mantiene un pò morbida. Buona giornata.
    Anna

    RispondiElimina
  14. Buona notte

    @ Fausta
    grazie mille cara

    @ anna
    grazie mille cara
    e pensare che ero convinta che mi dicessi " li conosco "
    anche se solo per foro sai come sono fatti .... un abbraccio

    @ anna (anonimo)
    si sembra strano ma anche con un solo grammo la pizza viene buona
    la prossima volta proverò a mettere un cucchiaio d'olio
    grazie

    Un salutone
    Manu

    RispondiElimina
  15. ma che bontà la pizza! fame fame fame!!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Manu, l'ho fatta ieri ed è stupenda! Non l'ho cotta nelle teglie ma nel fornetto ed è venuta una meraviglia! Grazie ciao e buona settimana

    RispondiElimina
  17. BELLA!
    la pizza è sempre la pizza
    a presto!

    http://traprimoesecondo.blogspot.com/

    RispondiElimina
  18. Grazie mille

    Sono contenta Ornella che ti sia piaciuta

    Ciao Cla è proprio vero

    Buona notte
    Manu

    RispondiElimina
  19. Consigli questa piza o quella di Bonci? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao
      scusa il ritardo della risposta
      questa pizza è quella che io faccio abitualmente è comodissima se lavori, io faccio l'impasto in pausa pranzo e poi alla sera quando torno a casa la inforno, poi è quella che piace a me sottile in poche parole pizza da pizzeria
      quella di Bonci è un'altra cosa buonissima ma alta, una pizza da taglio mi piace farla qualche volta
      ciao Manu

      Elimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails