martedì 11 maggio 2010

Crepe ........... facili e deliziose

Le crepe non è affatto difficile da fare, ma certe volte si pensa di non riuscirci ……………… niente di più infondato, è solo un impasto semplice di farina latte e uova privo di grumi cotto rapidamente. Ci vuole solo un po’ di pazienza nel farle seguendo i passaggi, ma la squisitezza ripagherà abbondantemente

250gr farina
500gr latte
4 uova
40gr burro fuso
sale

Lavorare con una frusta in una ciotola 250gr di farina con 250gr di latte. Quando la farina avrà assorbito il latte, e il composto risulterà abbastanza liscio, unire le 4 uova e continuare a sbattere con la frusta. Solo a questo punto uniremo gli altri 250gr di latte e mescoliamo bene finchè avremmo una pastella bella fluida. Saliamo la nostra pastella e la mettiamo coperta a riposare per circa un’ora, vedrete diventerà un pochino più consistente

Immagine Immagine

Trascorsa l’ora di riposo non ci resta che cuocere le nostre crepe
Per prima cosa sciogliamo un po’ di burro (circa 40gr) e lo aggiungiamo mescolando alla pastella. 

Immagine

Nb: Il burro aggiunto sarà utile ad evitare di dover ungere la padella ad ogni cottura, inoltre lo rende particolarmente fluido e sarà più facile velare il fondo della padella

Scaldare un padellina antiaderente di circa 18cm (io ne ho una solo per le crepe) e quando è calda versare al centro un mestolino del nostro impasto. Inclinare immediatamente la padella e rotearla in ogni senso in modo da allargare e distribuire uniformemente il composto sul fondo. Se abbiamo messo troppo impasto si può immediatamente versarlo nella ciotola dell’impasto togliendo la sbavatura che verrà a crearsi, avremo così una crepe di spessore uniforme

Immagine Immagine Immagine

Cuocere la crepe sul un lato finchè i bordi cominciano a staccarsi ed arricciare, quindi girarla velocemente con una paletta e terminare la cottura dall’altro lato 

Immagine Immagine

La crepe deve essere sottile ed uniforme

Immagine

Con questa dose vengono circa 25-27 crepe, si possono fare in anticipo e anche conservare coperte da pellicola in frigo o freezer 

Immagine 

con queste farò i 
Tegamini Arlecchino, ma ve ne parlerò nei prossimi giorni
Immagine

Con le crepe la fantasia può sbizzarrirsi
Stampa tutto il post

8 commenti:

  1. Fatto da te, tutto sembra semplice ^-^!
    Sono meravigliose, sei bravissima come sempre!
    Aspetto il seguito della preparazione.
    Per domani, auguri alla nonna!

    RispondiElimina
  2. Bravissima le faceva sempre la mia mamma!!Io invece sono un disastro,adesso però voglio provarci anch'io con la tua ricetta . Grazie e buo pomeriggio

    RispondiElimina
  3. wow...perfette!! bravissima

    RispondiElimina
  4. ciao,non sapevo del burro nell'impasto ma davvero non serve ungere la padella ? è che non sempre mi riescono come dico io !! devo proprio provare

    RispondiElimina
  5. Anch'io le faccio spesso.
    Piacciono molto sempre a tutti.
    Molto belle.
    Brava

    RispondiElimina
  6. Ciao a tutti

    @ anna
    grazie mille carissima
    sono state sbaffate in un lampo e la cena è venuta a meraviglia
    grazie per gli auguri!!!

    @ Mirtilla
    grazie cara

    @ atri
    cara non preoccuparti, buttati vedrai che non sono difficili

    @ raffy
    grazie mille

    @ profumo di cannella
    si l'accorgimento del burro l'ho scoperto anch'io da poco e veramente non serve ungere niente

    @ paolo
    grazie mille

    @ viola grazie cara

    smack Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails