lunedì 22 marzo 2010

Tiramisù semi-light rovesciato ........ per contest Cucina Italiana

Il tiramisù che delizia …………… quante volte ho evitato di farlo per l’uso delle uova crude, ma poi grazie al Millefoglie croccante di Montersino un dolce un po' articolato, ma veramente fantastico  
ho imparato che le uova si possono benissimo pastorizzare anche a casa  

Proprio uno spettacolo il tiramisù, ma il mascarpone a me piace moltissimo e per questo generalmente evito di comperarlo …………… fu così che volevo fare qualche cosa di slurposo, ma non avevo tutti gli ingredienti  …………… dal frigo però faceva capolino un bel litro di panna fresca e così riguardando il semifreddo di Montersino mi è venuta l’idea per questo tiramisù semi-light rovesciato
Semi-light?  
…………… Eh si caloricamente non è proprio leggerissimo, ma il gusto è veramente delicato ….. tanto da conquistare applausi
Rovesciato?  
…………… un’idea di presentazione diversa, ma viene ottimo anche fatto tradizionalmente  






Base tiramisù
55gr tuorli (circa 3)
110gr zucchero
35gr acqua

In un pentolino portare alla temperatura di 121° l’acqua e lo zucchero poi aggiungerlo ai tuorli semimontati e montare fino a raffreddamento

Meringa italiana
110gr albumi (circa 3)
200gr zucchero
50gr acqua

Cuocere l’acqua con lo zucchero e portarli ad una temperatura di 121°, poi versarlo sugli albumi semimontati e montare fino a raffreddamento 

400gr panna fresca
Caffè
Savoiardi

Preparare il caffè per i savoiardi e montare la panna fresca
A questo punto unire con delicatezza alla base tiramisù pastorizzata, la meringa italiana ed infine per rendere il composto più soffice la panna montata, ora non ci resta che farcire il nostro tiramisù



Immagine Immagine

Tiramisù rovesciato
Foderare una coppa in vetro con della pellicola per alimenti e poi spolverarla con del cacao amaro a questo punto non ci resta che iniziare a comporre il dolce alternando strati di crema a strati di savoiardi leggermente inzuppati nel caffè fino ad completo riempimento
A me non piace che il savoiardo sia troppo inzuppato, lo passo nel caffè molto velocemente così quando mangio il dolce si riesce a sentire un po’ di sostanza
Terminare con uno strato di savoiardi, se fossero troppo grossi per l’ultimo strato si possono tagliare a metà, mettere il dolce al fresco per un paio d’ore
Un mezz’ora prima di servirlo, rovesciarlo sul piatto, togliere la coppa e la pellicola, spolverarlo di cacao amaro e metterlo ancora un po’ in frigo, fino all’ora del dessert



Immagine

Con gli stessi ingredienti potete preparare anche la forma tradizionale, in questo caso inziate con i savoiardi e terminate con l’ultimo strato di crema che dovrà avvolgere tutto il dolce prima di essere spolverato di cacao amaro 



Immagine

Ed eccolo pronto 



Immagine

Non è il tradizionale tiramisù, ma vi assicuro che ha un gusto favoloso



Immagine

è buonissimo e delicatissimo    



Immagine

Con questa fetta vi auguro buon lunedì 



Immagine

 Con questo Tiramisù partecipo al contest di Cucina Italiana,



quando mi è stato chiesto di partecipare prima ero lusingata, poi titubante ed ero tentata di rinunciare, ma alla fine mi sono detta perchè no, ecco questo è il mio tiramisù e spero vi piaccia 
Stampa tutto il post

30 commenti:

  1. Ma che bontà Manu..non sai quante volte avevo pensato anch'io ad utilizzare il famoso 1000 foglie per fare un tiramisù...dev'essere favoloso e decisamente più leggero senza mascarpone...

    Brava!!!

    RispondiElimina
  2. hai fatto benissimo a tuffarti nel tiramisu , guarda che roba , ti è venuto davvero benissimo e che buona anche!

    RispondiElimina
  3. bravissima,in tutte le versioni il tiramiswù è sempre ottimo!

    RispondiElimina
  4. Bravissima Manu! Il tiramisù è sempre il tiramisù!!! Grazie ancora della bella ricetta e buona giornata.

    RispondiElimina
  5. anche il tiramisù è speciale a casa tua!

    chiedo l'adozione :-)

    è vero che sono celiaca, ma sono sicura che sapresti inventarti delle cose squisite anche per noi!!!!!

    RispondiElimina
  6. Una meraviglia per gli occhi figurimaoci per il palato! ;)
    Sonia

    RispondiElimina
  7. Ciao! sei sempre più brava eh?!
    ottimo questo tiramisù..così morbido e goloso!!
    complimenti!
    un bacione

    RispondiElimina
  8. ma che bella idea,una forma diversa,per il più classico dei dolci,un modo per cambiare ..ma usando gli irrinunciabili ingredienti!!Baci Damiana!

    RispondiElimina
  9. Buon lunedì a tutte voi

    @ Morena
    grazie mille carissima, si è veramente fantastico senza mascarpone, a parte la morbidezza è proprio il gusto delicato che riempie il palato molto più armonioso del tradizionale
    un grande abbraccio

    @ Mary
    grazie cara, non so se è perchè ero stimolata ma è venuto un incanto

    @ marsettima
    hai perfettamente ragione

    @ atri
    grazie mille a te

    @ Gaia
    grazie mille cara, diciamo che se tu dovessi venire a trovarmi non ti lascerei certamente a digiuno e senza dolce!!!

    @ Sonia
    grazie mille cara

    @ manuela e silvia
    grazie carissime, proprio morbido e goloso avete fatto centro

    un grande smack
    Manu

    RispondiElimina
  10. Ciao Damiana
    grazie mille, certo a volte bisogna modernizzare anche ciò che è classico

    salutoni
    Manu

    RispondiElimina
  11. eccolo qua il mio dolce preferito...a lui non direi mai di no e me ne mangerei una teglia intera!!!!!! ti faccio un grosso in bocca al lupo e mi piacerebbe poter pubblicare la tua ricetta nel mio contest su facebook ??' posso???? ciao e grazie un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Ciao Manu... meraviglioso questo tiramisù... ho provato a farne uno anch’io... ma con te è una battaglia persa in partenza...sei troppo brava!!! un bacione Faby

    RispondiElimina
  13. Ciaoooo

    @ Masterchef
    se è proprio il tuo dolce preferito come faccio a dirti di no!!!
    Pubblicalo pure ...... ciao

    @ Fabiana
    ciao carissima, sei troppo gentile non sono poi così brava e a dir la verità anche il tuo al tyorrone deve essere molto interessante, anche se per mio gusto avrei azzardato con quello alle castagne!!!

    un grande smack
    Manu

    RispondiElimina
  14. Ciao :)

    Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

    Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

    Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

    Raccolta ricette di cucina


    Spero di averti incuriosita. :P

    Ti auguro buona giornata,

    elena.

    RispondiElimina
  15. Ciao elena
    grazie mille per la visita e l'invito, certo che mi hai incuriosita infatti ti ho già dato il link di una ricettina molto estiva, poi prima della fine arriverò con qualche altra idea

    ciao Manu

    RispondiElimina
  16. bellissimo e certamente buonissimo questo tiramisu...e poi è light stupendo!!!!
    sempre bravissima Manu!!!

    p.s.
    ho qualcosa per te, passa e scoprolo ihihih
    un bacione!!!

    RispondiElimina
  17. Se ve delicioso!! tomo nota de la receta.
    Saludos cris

    RispondiElimina
  18. Tanti auguri di buona Pasqua

    @ Marcella
    @ crismas

    auguri per una Pasqua serena con i propri cari

    smack Manu

    RispondiElimina
  19. Ottimo come valida la procedura per la pastorizzazione ben diversa da quanto spiegato in alcune trasmissioni tv. Grazie per avere imparato da te molte cose tra cui il licoli per il quale ho abbandonato la pm. Non sono mai stata una cuoca ma ora che ho cambiato l'impostazione della mia vita mi sono regalata il tempo, quello sufficiente a provare tecniche e ricette e scoprire che grazie alla curiosita' anch'io sono riuscita nell'impresa.
    Auguri di cuore e continua ad insegnare.
    Maddi

    RispondiElimina
  20. Ciao Maddy,
    auguroni di cuore anche a te e a tutti i tuoi cari
    ti ringrazio veramente per il tuo commento, sono felice quando posso essere d'aiuto a qualcuno semplicemente raccontando quello che anch'io giorno dopo giorno imparo
    io sono convinto che tutti possiamo diventare un po' cuochi basta appunto essere dotati di curiosità e un po' di pazienza ......... sopratutto con i lievitati

    grazie a presto
    Auguroni smack
    Manu

    RispondiElimina
  21. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  22. Carissima Manu,

    è con vero piacere che ti comunichiamo che...
    hai vinto il concorso de La Cucina Italiana dedicato al Tiramisù!!!

    Siccome abbiamo ricevuto molte ricette ed era difficile scegliere, abbiamo istituito 2 premi:
    miglior ricetta classica e miglio ricetta creativa.
    A te abbiamo assegnato il titolo di
    MIGLIOR RICETTA CLASSICA!

    Complimenti, continua così!

    Il link al tuo blog sarà presto in Home Page e verrà inserito all'interno della nostra Newsletter.

    Un caro saluto.
    La redazione Online
    La Cucina Italiana

    RispondiElimina
  23. Meritatissimo premio!!!
    Brava!
    diana

    RispondiElimina
  24. Complimenti e piacere di averti conosciuta! Cucina Italiana serve anche a questo. ;-)))Un abbraccio. Paola

    RispondiElimina
  25. Un saluto

    @ CucinaItaliana
    è veramente un grande onore per me questo premio, ancor più importante perchè veramente inaspettato
    grazie

    @ Diana
    grazie mille

    @ Paola
    grazie mille ed è un piacere anche mio essere entrata in Cucina Italiana

    smack
    Manu

    RispondiElimina
  26. Ecco l'altra vincitrice!

    un "Brava" anche per te è d'obbligo perchè hai saputo nella tradizionalità della ricetta, renderla particolare.
    Ciao Gualtiero.

    RispondiElimina
  27. Cioao, davvero complimenti. sei molto brava! se ti va vieni a fare un giro da me http://lacucinadiegle.blog.tiscali.it/
    ciao a presto!

    RispondiElimina
  28. Grazie mille
    della visita

    ciao Manu

    RispondiElimina
  29. Ho sempre fatto il tiramisù tradizionale, ma questo dev'essere buonissimo ed è con le uova pastorizzate,ora che ho i bimbi è fondamentale!
    Non ho, però, un termometro da cucina, come faccio a sapere quando raggiungo i 121°?
    Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao maribok,
      questo tiramisù è veramente molto delicato e pastorizzare le uova lo considero importante sopratutto se si vuole fare questo splendido dolce nei mesi caldi
      non è impossibile pastorizzare le uova sena termometro, lo zucchero è a 121° quando fa moltissime bolle piccole se guardi il post

      Pastorizzazioni tuorli ed albumi

      c'è anche la foto dello zucchero a 121° quindi è più facile da capire

      ciao e grazie
      Manu

      Elimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails