mercoledì 3 marzo 2010

Mozzarelline casalinghe ...... le mie ...... meraviglia ..... ci sono riuscita!!!

Da quando ho iniziato quest'avventura casearia mi sono veramente appassionata e le mozzarelline già da un po' frullavano nella mia testa ho cercato sul web, letto molto, scartato tanto e alla fine mi sono buttata come procedimento mi ha ispirato sicuramente quello di Flavio su kebuono 


5 litri latte fresco crudo o pastorizzato
2 pentole una da 5 litri e una più grande
1/2 vasetto di yogurt (ho usato danone)
caglio

Io ho usato latte crudo che ho lasciato maturare per 12 ore fuori dal frigo. Al mattino ho preso mezzo litro l'ho riscaldato a 38° ed ho aggiunto mezzo vasetto di yogurt e l'ho lasciato maturare per un'ora circa (questo serve a maggior ragione se si usa latte pastorizzato)

Riscaldare a 42° il latte restante nella pentola più piccola e poi aggiungere il mezzo litro con lo yogurt
Quindi aggiungere il caglio sciolto in un po' d'acqua, mescolare per un minuto e poi coprire e far riposare per circa 30 minuti senza mescolare 


Immagine Immagine
per vedere se la cagliata è pronta si può immergere una cannuccia se sta in piedi la cagliata è pronta, io ho aspettato ancora 10 minuti 
Rompere la cagliata con un coltello a lama lunga formando quadratini da 3-4cm e far riposare altri 10 minuti
Dopo fare la seconda rottura della cagliata, con la schiumarola agitare 
leggermente la cagliata fino ad avere pezzi grossi come ciliege 


Immagine
A questo punto inizia il vero e proprio procedimento della mozzarella 
Mettere la pentola con la cagliata a bagnomaria in una pentola più grande, con acqua a 40°, coprire e lasciare riposare per 3 ore 
(nb. bisogna tenere sempre costante a 40° la temperatura dell'acqua)
Dopo 3 ore dobbiamo verificare se la cagliata è al punto di acidificazione ideale:
prendiamo un pezzettino di cagliata e lo sbricioliamo in una scodella, 
versiamo dell'acqua a 90°, forniamo una pallina e se i pezzetti filano è pronta, in caso contrario aspettare ancora un po' è ripetere la prova

Se la cagliata è pronta estrarla e metterla su un tagliere, tagliarla a fettine di 5cm da entrambi i lati e far riposare 10 minuti quindi tagliarla a fettine ancora più sottili
Immagine
Mettere la cagliata sminuzzata in una scodella, aggiungere un po' di sale fino e coprire con acqua a 90° 


Mescolare con un cucchiaio di legno, un po' alla volta inizierà a filare, mescolare fino a quando fila perfettamente.
Quando diventa lucida è il momento di iniziare a fare le mozzarelle
Per formare le mozzarelline si prende un po' di cagliata, si forma una palla, si estende e si rivolta su se stessa come fosse un calzino, quindi stringendo tra pollice ed indice si chiude la palla ........... la nostra mozzarellina 
Immagine

Le mozzarelline dovranno essere messe in una scodella con acqua fredda e devono essere lasciate riposare almeno un paio d'ore prima di guastarle


Immagine


Non metterle in frigo si conservano per uno o due giorni, nella loro acqua a temperatura ambiente
Le mozzarelline le ho gustate il giorno dopo a pranzo con degli spinacini,  
certo sarebbe stato meglio averli freschi, ma avevo solo quelli congelati 

Immagine Immagine

Semplicemente deliziose, confermato anche dai ragazzi, ho dimenticato il sale, ma nessuno s'è accorto erano troppo occupati a mangiare e dire che buone  


Immagine


Non saranno sicuramente ancora perfette, ma io ne sono molto soddisfatta 
Stampa tutto il post

34 commenti:

  1. ma tu sei la sagra dell'autoproduzione.
    la pasta acida, il lievito liquido, la pancetta, ora pure le mozzarelle!

    non ho parole per l'ammirazione.

    e per di più... sembrano davvero squisite!!!

    RispondiElimina
  2. fantastico , complimenti ci devo provare anch'io , prima mi compro un termometro!

    RispondiElimina
  3. E ti credo che sei soddisfatta! Quanta pazienza e quante attenzioni! Sei stata bravissima... e ti sei goduta questo bel risultato! Grande!

    RispondiElimina
  4. BRavisssssima! Ne prenderei volentieri una fetta!Ma hai usato latte intero fresco. Ancora complimenti!

    RispondiElimina
  5. ti sei lanciata in un 'impresa difficile,complimenti!

    RispondiElimina
  6. Che bello prepararsi in casa le mozzarelle,una domanda tu il caglio dove lo prendi?

    RispondiElimina
  7. Un salutone

    @ Gaia
    grazie cara, si ultimamente ho abbandonato un po' i dolci ...... ma non posso abbandonare la cucina

    @ Mary
    grazie si il termometro è indispensabile per questi prodotti, varia moltissimo da un grado all'altro ........ magari si potrebbe anche fare ma con un esperienza che me la sogno

    @ Barbara
    Grazie mille, si è entusiasmante vedere che da un po' di latte escono queste delizie

    @ atri
    Grazie te ne passerei una, ma dovrai aspettare la prossima produzione
    Si ho usato latte intero fresco, però la ricetta dice che riesce anche con latte pastorizzato

    @ marsettina
    grazie più che difficile è impegnativa, ci vuole attenzione

    @ ilcucchiaio d'oro
    ciao e grazie, si è bellissimo crearseli si mangiano con più soddisfazione
    Il caglio io lo prendo in farmacia di solito non lo hanno ma lo ordinano e in giornata glielo portano

    un grande smack a tutte/i
    Manu

    RispondiElimina
  8. cosa posso dire sei stata semplicemente fantastica...chissà che soddisfazione e poi le mozzarelle fresche hanno tutto un altro sapore......comunque trovo molto interessante il tuo lavoro e mi piacerebbe pubblicarlo nel mio contest di facebook .....ne sarei davvero onorata

    RispondiElimina
  9. Ciao Masterchef
    grazie mille per i complimenti, io do facebook sinceramente non conosco niente, quindi non so come funzioni, se ti fa piacere pubblicalo pure, ho solo una richiesta da farti metti il link alla mia ricetta, perchè avendola anch'io presa da un sito, mi sembra una cosa corretta e su questo sto attenta

    grazie mille
    Manu

    RispondiElimina
  10. Ciao Manu... mi lasci proprio senza parole.. queste mozzarelline sono favolose!!!! caciotte, pancetta e ora la mozzarella sei un un vero mito!!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Complimenti, sono senza parole!Magari un giorno le provo anche io!

    RispondiElimina
  12. non ho parole !! sei GENIALE !!! bellisssimissime e perfette, davvero !!!
    beati i tuoi ragazzi che le hanno pappate !

    RispondiElimina
  13. wow!!! Dirti che sei stata bravissima è troppo poco!!!
    Queste mozzarellina sono perfette! Complimenti davvero!

    RispondiElimina
  14. Posso dire che sono praticamente svenuta???
    Voglio venire a lezione di mozzarella da te!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Cara manu scusa se disturbo ancora ma volevo chiederi il caglio che usi è liqido o in polvere e quali sono le dosi che hi usato per fare queste delizie.Grazie ancora e buona serata

    RispondiElimina
  16. un salutone

    @ Fabiana
    grazie sei veramente gentilissima

    @ Lilly
    grazie cara, ci vuole pazienza ma si può riuscire

    @ Sara
    sei dolcissima Sara grazie

    @ Luna
    ancora grazie di cuore

    @ arabafelice
    sarebbe un'esperienza fantastica cucinare assieme a te!!!

    @ atri
    ciao non disturbi non preoccuparti
    io uso il caglio in polvere che ha un misurino per 25 litri, io ho preso un mini cucchiaino (quello dei coloranti in polvere) e mi sono calcolata quanti ne servivano per riempire il misurino
    servivano ben 50 mini cucchiaini e così io so che per ogni litro di latte metto 2 micro cucchiaini
    per queste mozzarelle ne ho usati 10 micro cucchiaini
    se vuoi vedere la foto del caglio e dei misurini guarda il post iniziale delle caciottine e ricotta

    se hai altri dubbi chiedi pure

    buona notte
    Manu

    RispondiElimina
  17. Sono davvero sbalordita! che brava!
    continui a sorprendermi...complimenti davvero, immagino che delizia ste mozzarelle fatte in casa, che gusto!
    continua così!!!!

    RispondiElimina
  18. Ciao terry
    queste mozzarelline sono veramente fantastiche .......... sono meravigliatissima anch'io d'esserci riuscita!!

    Grazie e smack
    Manu

    RispondiElimina
  19. Ma dai..oramai sei una maestra!!! son perfette!
    noi aspettiamo le caciottine farcite eh..ci contiamo!!
    un bacione

    RispondiElimina
  20. Sei stata bravissima cara, sono perfette!!! sei un esempio da seguire...baci Luciana

    RispondiElimina
  21. Manu, finalmente riesco a passare anche sul tuo blog per farti i miei complimenti!!!!

    Le mozzarelline le ho già potute ammirare sul nostro forum...sono semplicemente spettacolari e tu sei stata davvero in gamba a fare tutto da sola!

    Evviva la Manu-formaggiaia provetta!!!!! ;-)

    ciao, un bacione! Smackkkkk!

    RispondiElimina
  22. Ciao Manu! Complimenti per le tue mozzarelline, tanto lavoro ma sicuramente saranno state gustosissime! Bacioni e buona festa della donna per domani!

    RispondiElimina
  23. Un augurio in questa giornata in cui dovremmo ricordarci che ci sono donne che ancora lottano per la loro libertà

    @ manuela e silvia
    grazie mille carissime

    @ Luciana
    sei troppo gentile grazie

    @ Mela
    un grande bacione anche a te e grazie mille per essere passata

    @ Sara
    un grande augurio anche a te grazie mille

    smack
    Manu

    RispondiElimina
  24. Dopo aver visto tutto questo formaggio fatto in casa ecco sono sicura che diventeresti matta per l'aggeggio che ho in casa praticamente intonso ;-)) ehehehehe non è più in commercio ora mai da anni credo ;-)
    Indovina un pò ?
    Qualche anno fa lo misi anche all'asta(un asta gratuitta) nel mio blog oh lo sai che non lo ha voluto nessuno..ahahahahahah!

    RispondiElimina
  25. Ciao Lory,
    certo che mi hai messo una curiosità non mi dire che hai l'aggeggio per rompere la cagliata?
    o qualche caldaietta strana?
    Fare il formaggio mi sta veramente affascinando come fare il pane
    è fantastico vedere che da un po' di latte si riesce a creare qualche cosa di sostanzioso

    buona serata
    Manu

    RispondiElimina
  26. ciao cara volevo ringraziarti per avermi dato la possibilità di pubblicare la tua ricetta .......per vederla pubblicata su facebook devi innanzitutto registrarti a facebook e poi diventare fan del gruppo "le ricette di migliori blog di cucina" è quello con la foto del topolino di Ratatouille li' potrai vedere tutte le ricette che posto compresa la tua e ogni mese ci sarà anche un vincitore!!! spero di vederti presto anche su facebook ciao ciao

    RispondiElimina
  27. Manuuuuuuuuuuuuunon anche le mozzarelline??????
    sono fantastiche fattelo dire da una che di mozzarelle se ne intende ihihih...ho parole, sei ECCEZIONALE!!!!!
    bacioni!!!!!

    RispondiElimina
  28. p.s.
    volevo dire non ho parole....ma si è mangiato il "non" ihihihi
    baciotti!!!!

    RispondiElimina
  29. Buon venerdì

    @ Masterchef
    grazie vedrò di passare, speravo si potesse vedere senza iscriversi

    @ Marcella
    grazie mille carissima è un complimento bellissimo proprio perchè detto da te che la mozzarella ce l'hai nel sangue ........ quindi buongustaia!!!
    E' sempre bellissimo poterti salutare

    smack Manu

    RispondiElimina
  30. Manu... mi inchino profondamente: sono bellissime e tu sei stata bravissima.
    Io è un po che non "produco" più, ma sopo stricchini, ricotte, caciotte e [quasi] morlacchi mi era rimasto il pallino delle mozzarelle.
    Le avevo lasciate da parte per quando mi fosse tornata voglia di rimettermi a caseare.
    E dopo aver visto questi tuoi capolavori mi è tornata subito voglia di rimettermi.
    Complimenti davvero, sono proprio bellissime.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  31. Ciao Albertone,
    grazie mille sei davvero gentilissimo .......... è vero è molto emozionante preparare il formaggio e le mozzarelle poi sono state stratosferiche, certo sempre perfezionabili, ma che soddisfazione!!!
    Vedere di poter creare qualche cosa da un semplice litro di latte ........... fantastico

    Grazie e buona notte
    Manu

    RispondiElimina
  32. Ciao Cara sono venuta a darti una buona notizia....la ricetta delle tue mozzarelline ha vinto il primo posto per il mese di marzo nel mio contest su facebook......spero che la notizia ti abbia fatto piacere.....non ci sono premi ma credo che la soddisfazione sia grande ugualmente ciao ciao

    RispondiElimina
  33. bravissima! sono davvero stupende le tue mozzarelline!
    E sicuramente buonissime...
    Hai provato anche senza yogurt? Usando il latte crudo lo yogurt non dovrebbe essere necessario...
    io ora sto provando a fare quelle fantastiche trecce di mozzarella con dentro il prosciutto e le olive che vendondono in campania... ti farò sapere come vengono.
    Ancora complimenti e ciao.

    RispondiElimina
  34. un salutone

    @ Masterchef
    grazie mille cara, sono già venuta di la a ringraziarti, ma lo faccio anche qui grazie

    @ Flavio
    grazie mille della visita è un vero onore
    grazie le tue mozzarelline sono venute fantastiche, avevo paura che non venissero senza yogurt e quindi l'ho messo per sicurezza, la prossima volta provo senza allora
    seguirò sicuramente i tuoi esperimenti
    grazie ancora

    smack Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails