martedì 18 novembre 2008

Tortel de patate

Questa è una rivisitazione del tortel de patate, una versione un po' più light da poter fare un po' più spesso

Prendere delle patate belle farinose, sbucciarle e gratuggiarle (io uso quella per le carote) salarle e lasciarle riposare un po'
Vi accorgerete che perderanno parte della loro acqua (guardate quanta ce nè nel piatto con solo poche patate)

Adesso scaldate una padella antiaderente e aggiungete un po' d'olio (non troppo), poi strizzate le patate eliminando la loro acqua, (se le patate fossero troppo acquose si può aggiungere all'impasto un cucchiaio di farina, ma io generalmente non lo metto) e mettete le patate nella pentola schiacciandole leggermente per compattarle

Si possono fare dei tortelli mono porzioni o un unico grande da tagliare, regolare di sale e pepe e cuocere lentamente coprendo con un coperchio
Dopo 7-8 minuti quando il tortel sarà dorato giratelo, aiutandovi con una spatola o il coperchio e fatelo cuocere per altri 10 minuti dall'altro lato


Quando il tortel sarà dorato da entrambi i lati sarà pronto per essere gustato con del formaggio e degli affettati

Tutti a tavola !!!!!

Certo la versione originale prevede la cottura in abbondante olio, ma questo è sicuramente più digeribile e più light
Stampa tutto il post

5 commenti:

  1. che belli e facili, i tortel! Grazie per questa ricetta, Manu :-)

    RispondiElimina
  2. lo faccio ovviamente anch'io, a volte lo faccio in forno, quando lo voglio fare particolarmente ampio.

    a me piacciono molti, le patate mantengono un sapore speciale...

    RispondiElimina
  3. Ciao Gaia,
    in forno è buonissimo, ma ci vuole un po' più di tempo e così quando mi prende la voglia e ho poco tempo lo faccio così

    Buona serata
    Manu

    RispondiElimina
  4. MIa suocera fa la torta, la mette nel forno della sua cucina economica a legna centenaria e risulta quasi sempre strepitosa. A lei e ai suoi figli piace un po' grossa. A me piacciono di più i "tortiei" (in Val di Non si chiamano così), ma quando sono da lei mangio volentieri anche la torta. Però nel mio forno elettrico non viene, devo fare sempre in padella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Viviana
      in effetti anche la torta è molto buona, ma io non la faccio quasi mai anche perchè con i miei tempi ridotti mi risulta più pratico fare il tortel e poi nel forno elettrico non verrebbe perfetta
      grazie
      Manu

      Elimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails