sabato 10 febbraio 2018

Crema gorgonzola e ricotta con sables alle noci

Il gorgonzola è un formaggio molto saporito e versatile, per il Calendario del Cibo italiano oggi è la Giornata Nazionale del Gorgonzola. Ottimo mangiato al naturale rende delizioso ogni piatto che lo vede protagonista, per questa giornata vorrei riproporre questi deliziosi sable alle noci con crema di gorgonzola e le noci con il gorgonzola si sposano a meraviglia. Una ricetta di Maria Pia che da quando li ho scoperti li preparo frequentente


Per 30 pezzi circa:
150 gr farina 0
100 gr burro freddissimo
70 gr gherigli di noci 
50 gr fecola di patate
30 gr nocciole 
15 gr zucchero a velo
20 gr Parmigiano Reggiano grattugiato
1 cucchiaio di albume leggermente sbattuto
un pizzico di sale

Per la crema: 
100 gr Gorgonzola
100 gr ricotta fresca

Per guarnire e accompagnare:
gherigli di noci oppure nocciole sgusciate e spellate
miele di castagno 
radicchio rosso di Dosson

Preparare i biscotti: 
sgusciare le noci e le nocciole. 
Mettere le nocciole sulla placca del forno e infornarle a 150 °C per 10 minuti, quindi versarle ancora calde su un canovaccio pulito e sfregarle per bene, in modo da spellarle.
Metterle nel frullatore insieme ai gherigli di noce e a un paio di cucchiai di farina e tritarle fino a raggiungere una consistenza semi fine, usando il tasto pulse per evitare che fuoriescano troppi olii. 
Versare il tutto in una ciotola, aggiungere i restanti ingredienti e impastare velocemente finché l'impasto si ammassa; non lavorarlo troppo, altrimenti i sablé risultano duri. 
Formare una palla, avvolgerla in pellicola e tenerla in frigo per un'ora
Stendere l'impasto allo spessore di 5-6 mm tra due fogli di carta forno e ricavarne i biscotti con uno stampino da cm 4 di diametro.
Trasferirli sulla placca foderata di carta forno e passarli in frigo per un'altra mezz'ora.
Preriscaldare il forno a 180 °C in modalità statica e farvi cuocere i biscotti per 15 minuti: devono cominciare a colorirsi appena appena. 
Sfornarli e metterli a raffreddare su una gratella. 
Per la crema, 
lavorare il Gorgonzola con la ricotta fino a ottenere una crema omogenea. Metterla in un sac-à-poche con bocchetta a stella e decorare i biscotti.

Guarnirli con delle noci o nocciole tritate grossolanamente o con una goccia di miele di castagno. Servire con un po' di radicchio rosso bio di Dosson
Note
- Per evitare che tritando noci e nocciole fuoriesca troppo olio generalmente le passo una notte in freezer
- Quando preparo la sablès o la frolla preferisco farla la sera prima e lasciarla a raffreddarsi tutta la notte in frigorifero.

Stampa tutto il post

1 commento:

  1. Le conosco, penso proprio di aver assaggiato le originali ;-) ci voleva questa giornata per riaccendere i ricordi e la voglia di riprovarle. Ho tutto l'occorrente in casa, mi manca solo quel meraviglioso radicchio riccioluto!! Nel weekend mi sa che produco..grazie per la condivisione!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails