lunedì 31 gennaio 2011

Pane alle patate lunigiano ........ strepitoso

Quando qualche giorno fa ho visto 


ho subito capito che era strepitoso ............ in quella pasta avrei voluto affondare le mani ........... certo il forno a legna non ce l'ho e le dosi erano industriali però cara Tati non potevo farmelo scappare per tutti questi motivi ecco qui la mia versione a produzione casalinga e senza forno a legna 


Dosi per due pagnotte da 700gr circa


950-1000gr farina (dipende da farina)
300gr patate
7,5gr lievito di birra
7gr sale
250gr acqua
300gr circa acqua cottura patate


1° giorno ore 20.00 circa
Sciogliere 5gr lievito in 50gr acqua e aggiungere 100gr farina mescolare bene e mettere a lievitare


2° giorno ore 20.00 circa
Il panetto della sera si presenta così ....... bella alveolatura ........ procediamo



Sciogliere 2,5gr lievito in 200gr acqua tiepida (max 30°), poi aggiungere la pasta lievitata del primo giorno e circa 100.150gr di farina e mescolare bene, l’impasto non deve essere troppo liquido, coprire e mettere a lievitare

3° giorno ore 17.00 circa
Sull'asse mettere la farina rimasta (circa 750gr) a fontana, aggiungere il sale e mescolare, al centro mettere le patate lesse schiacciate e poi la pasta lievitata del secondo giorno. 



Nb: le patate e l'acqua di cottura devono essere tiepide e non calde cuocerebbe il nostro lievito 

Iniziare a mescolare bene lievito e patate e poi un po’ alla volta la farina aggiungendo l’acqua di cottura delle patate (attenzione che non sia calda) mescolare bene il tutto. 




L’impasto è molto idratato, quando è ben lavorato 


dividerlo in due e con ogni pezzo fare delle pieghe e poi chiuderlo a palla, spolverarlo con semola e metterlo a lievitare (sostenerlo ai lati) per un paio d’ore coperto 
Io l'ho coperto con pellicola leggermente unta e stofinaccio



Come si può notare è cresciuto molto occupando tutta la teglia e per paura di rovinarli li ho cotti assieme



Quindi cuocerlo nel forno di casa per 30 minuti a 230° poi girarlo (a pancia in giù) metterlo sulla griglia e cuocerlo ancora 10 minuti a 200°



Bellissimo veramente e buonissimo

Come vi sembra?  


 Immagine

Se posso consigliare ............ non fatevelo scappare è strepitoso 
Stampa tutto il post

33 commenti:

  1. Nunca he probado el pan hecho con patatas, el corte se ve delicioso.
    Besos

    RispondiElimina
  2. meraviglioso questo panozzo!

    RispondiElimina
  3. Ciao questo pane dev'essere spettacolare!! SE lo provo con lilì secondo te ci riesco,quanto ne devo mettere secondo te? Scusa per le troppe domande e ancora grazie,buona serata

    RispondiElimina
  4. mmmmmmmmm....buonissimo!baci!

    RispondiElimina
  5. Questo pane dev'essere una vera bontà...l'ho visto fare a Bonci...e mi ero prefissata di farlo.

    ciao e complimenti.

    RispondiElimina
  6. Devo decidermi a fare questi lievitati...questo pane poi sembra ottimo! Chissà che morbido con le patate! Tre giorni ne saranno di sicuro valsi la pena!

    RispondiElimina
  7. Buona serata

    @ mariatem
    grazie mille smack

    @ Passiflora
    grazie di cuore

    @ atri
    Ciao cara, sicuramente riesce anche con il lievito liquido .......... prossimamente lo farò anch'io
    io ne metterei 50gr la prima sera e 40gk la seconda sera ........ non preoccuparti per le domande sono sempre lecite!!!

    @ Federica
    grazie mille

    @ Alice
    si il pane è buonissimo, so che Bonci ne aveva fatto uno con le patate ma non ho visto la ricetta

    @ Cinzia
    dai buttati i lievitati danno sempre soddisfazione
    i tre giorni sembrano molti ma il pane è veramente ottimo

    salutoni con smack
    Manu

    RispondiElimina
  8. Mi sembra di sentirne il profumo... bellissimo

    RispondiElimina
  9. davvero uno spettacolo!!!!!!! ho provato una volta sola la focaccia con le patate ed era morbidissima! immagino il pane che bontà! baci Ely

    RispondiElimina
  10. ellapeppa!!! queste pagnottone sono un sogno!!! non ho mai fatto il pane con le patate ma l'alveolatura sembra da favola...bravissima.

    RispondiElimina
  11. Voglia di addentarlooooooooooo...
    bravissima!

    RispondiElimina
  12. Buono questo pane, lo devo provare.
    Mandi

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia e ben riuscita , ho preso nota la vorrei provare!

    RispondiElimina
  14. Questo pane ti è venuto una meraviglia!!! *_* sei stata bravissima davvero!
    E' molto particolare la preparazione mi salvo la ricetta :))

    RispondiElimina
  15. bellissimo pane proprio una ricetta interessante da provare
    a presto

    RispondiElimina
  16. bellissimo pane proprio una ricetta interessante da provare
    a presto

    RispondiElimina
  17. e chi se lo fa scappare? lo mangerei dal video...anzi lo metto subito in cantiere tanto a casa mia è come da te, quando tornano dall'univ. si mangerebbero pure il tavolino, la mattina panino per il pranzo fuori, io sto sempre a panificare...un abbraccio

    RispondiElimina
  18. un pane saporito gustoso e profumato...troppo invitanteeee!!baci imma

    RispondiElimina
  19. Ma che meraviglia ,chi se lo fa scappare?

    RispondiElimina
  20. ciao Manu certo che fai sempre del pane strepitoso bravissima ti abbraccio caterina

    RispondiElimina
  21. Ciao, volevo segnalarti Ci penso io, scuola di cucina.
    Questa la loro fan page su Facebook.
    http://www.facebook.com/pages/Ci-penso-io/82562038554
    Spero ti possa interessare e possa interessare i tuoi lettori.
    Complimenti per il tuo blog, davvero interessante.

    RispondiElimina
  22. E' proprio bello! Complimenti.

    RispondiElimina
  23. Buona notte

    @ Claudia
    grazie mille

    @ Ely
    il pane è veramente buono, ma moltissimo è dovuto anche alla lunga lievitazione

    @ elenuccia
    devi provarlo non è difficile

    @ Taty
    ci credo grazie

    @ Rosetta
    ciao cara grazie

    @ Mary
    vedrai che ne rimarrai entusiasta

    @ Erica
    grazie cara

    @ sulemaniche
    grazie mille

    @ tamtam
    ti capisco benissimo, c'è sempre un pane da preparare anche qui ... smack

    @ imma
    grazie mille cara

    @ Mari e Fiorella
    grazie carissime

    @ Caterina
    grazie cara è strepitoso sul serio

    @ Caterina Boglione
    grazie passerò sicuramente a vedere

    @ briossa
    grazie cara

    un salutone
    Manu

    RispondiElimina
  24. cara Manu sono felice che ti sia piaciuta questa ricetta, ma soprattutto per averla resa e abbordabile per il forno di casa, in effetti la produzione di 18 pani era un po' eccessiva per una famiglia normale ahaha
    Bravissima come sempre e grazie a te sono riuscita a farlo anch'io baci baci

    RispondiElimina
  25. in questo periodo panifichi che è un piacere, manu!

    bello anche questo!

    RispondiElimina
  26. Ciao Manu,
    interessantissimo questo pane!
    Volevo chiederti a che temperatura hai fatto le 2 lievitazioni notturne.
    Grazie,
    Valeria

    RispondiElimina
  27. Buon lunedì a tutti

    @ Tatiana
    grazie cara la ricetta è ottima e meritava di essere adattata alle esigenze casalinghe
    sono contenta che sia venuto bene anche a te .... smack

    @ Gaia
    hai ragione carissima, sei complice un po' anche tu ..... smack

    @ Valeria
    ciao e grazie
    le lievitazioni notturne sono a temperatura ambiente quindi dai 21° della sera ai 17° circa del mattino, io non accendo i termosifoni quindi al mattino è un po' più freddo ...... se hai dubbi chiedi pure

    Un grande abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  28. meraviglioso, questo pane...impegnativo, ma la foto dell'interno mi ha emozionato! :D
    Lo proverò!

    RispondiElimina
  29. Grazie mille cara del bel commento

    Buona settimana
    smack Manu

    RispondiElimina
  30. Ciao Manu,
    torno ad approfittare della tua cortesia perchè questo pane mi intriga parecchio.
    La farina adoperata è la Rieper?
    le patate bollite intere o a pezzettoni gia sbucciate?
    Grazie Francesca

    RispondiElimina
  31. Ciao Francesca
    tu chiedi pure senza preoccuparti
    hai ragione questo pane è veramente intrigante
    Io come farina uso sempre la Rieper, anche se non è sempre specificato
    le patate io le bollo sbucciate, intere o a pezzi dipende solo dal tempo che ho vanno bene entrambe, le bollo sbucciate perchè utilizzando l'acqua di cottura mi sembra meglio

    ciao e buona settimana
    Manu

    RispondiElimina
  32. bellissimo pane ke ho fatto con lievito liquido di segale...un successo....grazie per aver condiviso la ricetta

    RispondiElimina
  33. Ciao e grazie mille a te
    per aver la fiducia accordata, mi fa molto piacere ti sia piaciuto

    un saluto
    Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails