mercoledì 26 gennaio 2011

Involtini di verza su letto di patate e verze

Ci sono periodi in cui i giorni volano veloci e ti ritrovi con moltissime cose da fare, ma non ti dimentichi di certo il bellissimo gioco di Mc Challenge a cui qualche mese prima hai deciso di partecipare …………….. questa mese si parla di verza, ortaggio versatile che io ho imparato a conoscere quando ho incontrato mio marito ......... c’era sempre una verza nell’orto.
Qualche giorno fa era il nostro 23esimo anniversario, ma io stavo “giocando” a Firenze con il cioccolato ……………. però non potevo farmi sfuggire l’occasione per fare una delle sue ricette preferite rivisitandola per l’occasione …………
patate e verze è un piatto di mia suocera che faceva spessissimo in inverno, adesso quando le faccio o gliene porto un po’ o viene lei a cena ………… quando le faccio so che sono contenti
La ricetta è semplicissima, ma appetitosa e può essere un buonissimo piatto unico, se poi viene servita con degli involtini di verza con carne salata ………… che dire una cena che si è meritata un applauso


Verza
Patate
Pancetta affumicata
Carne salata (è una carne salmistrata da mangiare sia cruda che cotta)

Lessare la verza e le patate e poi lasciarle raffreddare.
Tagliare della pancetta affumicata a cubetti e metterli in una padella antiaderente con un filo d’olio e un po’ d’aglio e scaldare leggermente poi aggiungere la verza lessa, a cui avremmo torto qualche foglia esterna, a listarelle e far rosolare leggermente. Aggiungere poi delle patate lesse a pezzettini, regolare con sale e pepe e cuocere fino a quando patate e verze saranno ben insaporite, se piacciono le patate si possono schiacciare si amalgameranno bene con le verze e saranno buonissime, forse non eleganti ma sicuramente appetitose.
Mentre verze e patate si insaporiscono, prendere le foglie lasciate da parte e preparare degli involtini con delle fettine di carne salata e una spolverata di grana, arrotolare e passarli in padella con un goccino d’olio e farli rosolare un paio di minuti. 


Servirli su un letto di patate e verze 


Ricetta semplice con i sapori del passato 
Stampa tutto il post

14 commenti:

  1. c'è sempre da imparare, qui da te. e le tue ricette di famiglia sono una più bella dell'altra.
    Grazie, per tutto
    ale

    RispondiElimina
  2. Hai ragione, è una ricetta semplice, ma con sapori netti e definiti, la presenza della carne salmistrata è sicuramente una nota di carattere....ma vedo che quello fra le tue pagine abbonda!
    Vedo qui di lato krapfen, tagliatelle fritte e grostoi, esattamente la lezione di cucina che terremo noi domani.....non sono sicura che i krapfen ci verranno magnifici come i tuoi!!

    RispondiElimina
  3. Questa è davvero una ricetta che val la pena di essere provata.
    Le ricette di famiglia son sempre le migliori ^_^
    Me la appunto grazie per averla pubblicata ^_^

    RispondiElimina
  4. che buoni!!!!! quante varianti e quante belle ricette in questo MTC
    buona giornata Ely

    RispondiElimina
  5. che delizia e quante varianti ci propone questo mtc

    RispondiElimina
  6. Buonissima questa ricetta della suocera, robusta e genuina, che sa di casa e di affetti sicuri, avvolgenti e coccolosi.

    RispondiElimina
  7. Ecco un modo goloso di servire la verza!!

    RispondiElimina
  8. ciao Manu intanto ti faccio gli auguri per il tuo anniversario di nozze e poi ti volevo dire che in piemonte usiamo fare gli involtini conla verza che chiamiamo capunet e diverso il ripieno ma anche i tuoi sono da provare ti abbraccio Caterina

    RispondiElimina
  9. Intanto tanti auguri di buon anniversario.
    Le tue ricette mi ricordano molto la mia infanzia,anche nel nostro orto c'era sempre verdura di ogni tipo. Grazie e come sempre complimenti e un piacere passare da te.

    RispondiElimina
  10. Scusate il ritardo

    @ alessandra
    grazie mille cara per questa devo sicuramente ringraziare la suocera

    @ Fabiana
    grazie cara ........ è vero a volte una ricetta semplice non è sinonimo di mancanza di gusto, questa è veramente saporitissima
    mi auguro che il corso di cucina carnevalesco sia andato bene!!

    @ Erica
    ciao e grazie hai ragione se la verza ti piace questa è sicuramente da provare

    @ Ely
    grazie ....... hai perfettamente ragione ricca scelta per la verza

    @ Mirtilla
    grazie mille cara

    @ Mapi
    grazie il tuo commento racchiude esattamente quello che rappresenta questa ricetta

    @ Cinzia
    grazie cara

    @ Caterina
    grazie cara per gli auguri
    sicuramente sono buonissimi anche i capunet .... buona domenica

    @ atri
    grazie mille cara, avere la verdura dell'orto molto speso stimola a creare nuovi piatti, mi fa piacere che il mio modo di cucinare ti piaccia

    @ cardassiana
    grazie mille

    buona domenica a tutti
    Manu

    RispondiElimina
  11. ciao manu,
    non ero ancora passata a commentare questo piatto, anche se l'avevo letto, è stata una settimanaccia (mia figlia si è ammalata di nuovo, non ti dico altro...)
    mi piace tantissimo, verza e patate è una cosa squisita, e la carne salada la adoro, anche semplicemente buttata in padella con un filo d'olio, figuriamoci così.
    dopo averti incontrata a firenze mi trovo spesso a pensare al nostro pomeriggio, troppo poco tempo insieme, e poi mi dispiace non averti potuto invitare da me.
    spero che ci sarà l'occasione per rimediare.
    qui intanto si continua a mangiare speck e sgranocchiare castagne secche...

    RispondiElimina
  12. ma l'iniziativa per le dimissioni di berlusconi di norma (madama bavareisa) e kemikonti l'avevi vista, vero?
    è qui
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    e anche qui
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

    RispondiElimina
  13. Ciao Gaia carissima
    è sempre un piacere leggere i tuoi commenti e poi da quando ti conosco mi sono ancora più cari
    sono sicura che ci sarà occasione per rivederci, ma non hai nulla da rimediare è stato un pomeriggio molto bello anche se il tempo è volato

    buona settimana
    un grande smack Manu

    ps: per l'iniziativa partecipo sicuramente

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails