lunedì 10 gennaio 2011

Crema di patate con crostini allo speck e mascarpone casalingo

Spesso ci poniamo il classico dilemma 
.... "cosa preparo da cena" 
...... poi aprendo il frigorifero vediamo quel sedano bianco che è stato avanzato dalle cene delle feste, c'è anche un po' di quel mascarpone fatto per recuperare la panna, ci sono anche delle fettine di speck da consumare ......... con sguardo interrogatorio guardiamo se abbiamo ancora qualche fetta di pan carrè reduce anch'esso dalla spesa natalizia ............... perfetto c'è 
........... questa sera si può fare la "Crema di patate con crostini allo speck"
Patate (circa 500gr)
Sedano
Brodo vegetale
Sale
Pepe
1 cucchiaio mascarpone casalingo
Olio
Pan carre o tramezzini
Speck

Ridurre a cubetti piccoli le patate e a pezzettini il sedano e far soffriggere tutto con un filo d’olio, aggiungere poi circa 1 litro di brodo vegetale e far cuocere per circa un’ora o fino a quando le patate ben cotte (dipende dai cubetti, io li faccio molto piccoli) quindi frullarle col frullatore ad immersione, aggiungere un bel cucchiaio di mascarpone casalingo, regolare di sale e pepe e far cuocere ancora una decina di minuti, se servisse aggiungere dell’altro brodo vegetale, deve avere la consistenza di una crema.

Mascarpone casalingo
quante volte ci troviamo con un vasetto di panna fresca in scadenza, ma non abbiamo voglia di fare dolci ………….. quindi in un batter d’occhio possiamo fare il mascarpone ……………. si ma come?  
Semplicemente basta far bollire la panna in un pentolino e quando è calda aggiungere il succo di mezzo limone (per mezzo litro di panna) poi mettere a riposo e dopo 24-48 ore (48 ore per averlo più denso) avremmo un buon mascarpone casalingo ottimo per tutti gli usi, quando è freddo io lo tengo in frigorifero

Per accompagnare la crema si possono preparare degli ottimi crostini allo speck e delle chip di patate. Per le chip basta tagliare una patata a fettine sottili e cuocerle in un filo d’olio fino a doratura.
Per i crostini allo speck, tagliare lo speck a cubetti o striscioline poi scaldarlo in un pentolino quindi aggiungere dei cubetti di pan carrè e farli insaporire con lo speck
La crema è pronta, aggiungere alla fine un po’ di prezzemolo tritato (da colore alla crema) e servire in tavola con chip di patate e cubetti allo speck

Una crema deliziosa e nessuno saprà che con essa abbiamo recuperato il sedano, la panna, il pan carrè e anche quelle fettine di speck che nessuno voleva finire
Con questa crema partecipo al contest Ricette con gli avanzi dello Scrigno delle bontà 

Buona settimana a tutti
Stampa tutto il post

16 commenti:

  1. che spettacoloooooooooo!!! divina.... proprio da leccarsi i baffi, complimenti!

    RispondiElimina
  2. grazie manu, ha un'aspetto davvero invitante...
    ma la storia del mascarpone casalingo, con la panna da cucina o quella da montare?

    RispondiElimina
  3. Buona serata

    @ raffy
    grazie mille cara .......... si è veramente buona

    @ susanna
    grazie cara, io uso sempre la panna fresca, che poi altro non è che quella da montare ormai uso solo quella sinceramente non so se riesce anche con quella da cucina

    ...... è meglio che specifico

    salutoni
    Manu

    RispondiElimina
  4. idea meravigliosa ed ha un'aspetto invitante..
    Ma mi sono persa qualcosa? comecome??
    Mascarpone fatto per riciclare la panna?!
    Come si fà?????

    RispondiElimina
  5. Ciao Erica,
    l'idea è bella ma sopratutto buona
    fare il mascarpone è semplice basta aggiungere del limone (o acido citrico) alla panna calda ed aspettare 24-48 ore, naturalmente non è sodo come quello che si compera ma è buonissimo ....... nella ricetta c'è la spiegazione ....l'ho evidenziata prima non si notava

    ciao e buona serata
    Manu

    RispondiElimina
  6. Ciao Manu ma che meraviglia questa zuppa! Anche il mascarpone casalingo..sai fare tantissime cose! Grazie per la ricetta! Dovrò aspettare per fare la prova perché in frigo ho solo panna light e non credo proprio diventerebbe mascarpone!Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. idea divina e poi il mascarpone casalingo! bravissima

    RispondiElimina
  8. ciao,l'idea del mascarpone fatto in casa è super.La crema poi deve essere ottima,complimenti

    RispondiElimina
  9. Buona serata

    @ Ornella
    grazie mille cara
    la zuppa è nata un po' per gioco, ma spesso i piatti nati per istinto riescono molto bene
    per quel che riguarda il mascarpone è da un po' che l'ho scoperto e non mi capita più di buttare della panna

    @ giady
    grazie mille carissima

    @ Daniela
    si il mascarpone è ottimo e poi non è affatto difficile basta solo un po' di pazienza

    smack
    Manu

    RispondiElimina
  10. ciao Manu, sono Nadia dalla calda e assolata Puglia, complimenti per il tuo blog e per la passione che traspare dalle tue ricette!sono una più bella ed interessante dell'altra, fan venir voglia di provarle tutte! ...e meraviglioso in tuo Trentino che conosco solo dai racconti di vacanze dei miei genitori!!

    un bacio,


    Nadia

    RispondiElimina
  11. Certo che l'inventiva e la fantasia non ti mancano ;-)
    Sono passata per un salutino veloce.
    Baci!

    RispondiElimina
  12. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette! ti va di partecipare? ti aspetto qui http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

    a presto

    RispondiElimina
  13. via su manu anche il mascarpone in casa. esageri proprio.
    ma quando vieni a firenze che fai, costruisci il treno con le tue mani? :-)

    la minestra è squisita, lo so, però adesso ti brontolo. ti ricordo che dopodomani devi partire, sarà un we pieno di cose... ma che ci fai sveglia alle due di notte?

    su! marsch! a letto!

    non vedo l'ora che arrivi... (e scusa se al telefono sono stata poco espansiva, è che sono un po' timida)

    RispondiElimina
  14. mmmmmmmmmmm......... che bontàààààààààààààààààààààààààààà!

    RispondiElimina
  15. Mi ha catturata questa ricetta..è favolosa...ma lo sai che hai un blog davvero interessante? Inizio a seguirti così non mi "sfuggi"..A presto
    Zia Dada

    RispondiElimina
  16. Buona serata

    @ Nadia
    Ciao grazie mille per i complimenti vivi anche tu in una regione bellissima grazie

    @ anna
    a volte è bello presentare un piatto semplice ma stuzzicante

    @ zasusa
    ciao e grazie verrò a vedere la tua iniziativa

    @ Gaia
    grazie mille carissima
    è stato bello conoscerti
    devo passare a chiederti la ricetta dei biscotti

    @ Imperatrice
    grazie mille

    @ Zia Dada
    Ciao e grazie per gli apprezzamenti, mi fa piacere se il blog ti piace a presto

    smack
    Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails