lunedì 18 ottobre 2010

Torta di erbette e castagne

La castagna è un frutto meraviglioso che in cucina è molto versatile, ottima nei dolci e meravigliosa nel salato, questa torta può essere un buonissimo antipasto, o in una cena a base di castagne un ottimo piatto. Questa ricetta è liberamente tratta dal libretto "Castagne per ogni occasione" ed.Blu che qualche anno fa mi ha portato mio marito di ritorno da una fiera 


pasta:
180gr farina
2 cucchiai olio
un pizzico di sale
un po' d'acqua calda

ripieno:
4-5 foglie grandi di bieta con coste
un bel pezzetto di grana trentino
2 uova
150gr circa passato di castagne (o 100gr farina di castagne)
olio sale e pepe

Se non avete già del passato di castagne, preparatelo sbucciando le castagne, cuocendole in acqua e passandole con il passaverdure
Lessare tuffandole in acqua bollente (serve per mantenere un bel colore) le biete, poi scolarle e strizzarle tagliarle grossolanamente e metterle ad insaporire per qualche minuto con un po' d'olio in una padella, poi spegnere e far raffreddare. 


Quando saranno tiepide aggiungere il grana a scagliette (potete mettere anche della ricotta se preferite), le uova, regolate di sale e pepe e mescolate il tutto.
Nel frattempo preparare la base della nostra torta amalgamando la farina con l'olio, il sale e un po' alla volta mezzo bicchiere di acqua calda, amalgamare tutto bene e stendere una sfoglia sottile con cui fodereremo una tortiera.


Prendere le nostre biete ed aggiungere 3 belle cucchiaiate di passato di castagne e mescolare bene aggiungendo anche due cucchiai di latte,


a questo punto mettiamo il nostro ripieno nella tortiera, livellare bene 


cuocere in forno caldo a 180° per circa 40 minuti.

Nb: - io ho usato le biete che c'erano nell'orto, però potete usare anche altre erbette a piacere come cavolo o spinaci
- se non volete farvi il passato di castagne potete usare la farina di castagne, dovrete diluirla con 2 cucchiai d'olio e un po' d'acqua e poi versare tutto nelle biete, io preferisco le castagne fresche il gusto è molto più delicato
- si può fare tutto l'anno basta prepararsi il passato e metterlo in freezer


Che dire gusto delizioso, veramente semplice ed appetitosa da tiepida e ottima anche fredda


Questa ricetta fa parte di un menu a base di castagne che ho fatto ieri sera, per ovviare ad una castagnata nel castaneto che non è stato possibile fare causa il tempo ............... è arrivata la neve in montagna!!!

Questa torta parteciperà alla raccolta di Ramona contest  

 

Ciao e buon lunedì 
non mi sono dimenticata, questa sera vi parlerò della cena a base di castagne, aspettatemi!!!!
Stampa tutto il post

10 commenti:

  1. ma che bella ricetta!!e le castagne poi,delizia!!

    RispondiElimina
  2. Una torta salata particolarissima, mi intriga questa purea di castagne in una preparazione salata. Bravissima, ciao
    Simona

    RispondiElimina
  3. Luso delle castagne per una torta salata non lo avevo mai sentito. Deve essere comunque molto particolare l'abinamento.

    RispondiElimina
  4. Carissima Manu,non ha importanza FB,qualsiasi cosa tu avessi bisogno,un consiglio,una tecnica,un prodotto particolare,non esitare a scrivermi ti risponderò più che volentieri,il blog..è stato bello finche è durato ;-)
    Sono serena e felice ;-))
    Un abbraccio e grazie per le belle parole!!

    RispondiElimina
  5. Questa torta è davvero interessante! complimenti!

    RispondiElimina
  6. Buona notte

    @ Mirtilla
    grazie mille cara

    @ Simona
    grazie se hai occasione provala ti sorprenderà

    @ simonetta
    L'abbinamento è particolarissimo e molto interessante grazie

    @ Lory
    grazie mille carissima, sei una persona fantastica e la tua disponibilità me lo conferma sempre di più, non abuserò sicuramente del tuo aiuto, la tua disponibilità è grande e se avrò bisogno ti contatterò, sono molte le tue ricette in lista d'attesa ;-)
    un grande abbraccio e buona fortuna per tutto .......... Manu

    @ stella
    grazie mille

    un grande smack
    Manu

    RispondiElimina
  7. e anche questa torta salata ci piace tantissimo, cara!

    tanto per prendere le misure, di castagne quante ne hai colte? ... ;-)

    RispondiElimina
  8. Amo molto le castagne! ...un frutto di stagione che attendo sempre! ....ottima questa torta salata, davvero originale e gustosa!

    RispondiElimina
  9. Fantastiche le ricette con le castagne, e questa torta salata è davvero particolare!!! bravissima Manu!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  10. Buona giornata

    @ Gaia
    ciao carissima grazie
    dunque vuoi sapere le castagne che ho raccolto ......... bella domanda quest'anno ne abbiamo raccolte sicuramente quasi 3 quintali, una bella lavorata calcolando che raccogliamo anche i ricci che vanno nella compostiera e quelle rovinate o con "ospiti" che portiamo via dal bosco per mantenerlo sano e vengono date a un collega di mio marito che ha delle capre a cui le da da mangiare .......... però quando il castaneto si sarà ripreso completamente penso che si arriverà ai 7-8 quintali, ma in quel caso mi prenderò una settimana di ferie!!!!

    @ terry
    grazie mille, si è gustosissima e facile da fare

    @ Luciana
    ciao e grazie mille

    un grande smack
    Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails