martedì 12 ottobre 2010

Ciambella con castagne ....... soffice e deliziosa anche monoporzione

Castagne una delizia di stagione, moltissime sono le ricette che ci permettono di gustarle e questa torta è veramente buonissima e di facile realizzazione, a parte il dover pelare le castagne!!!
Una delle prime torte con le castagne del mio blog, una delizia da non farsi mancare

600gr castagne fresche
250gr zucchero
5 uova
2 cucchiai rhum

Sbucciare le castagne, per togliere la pellicina tuffarle in acqua per qualche minuto, poi cuocerle in acqua e passarle col passaverdure o schiacciapatate. Nel frattempo montare i cinque tuorli fino a renderli spumosi e soffici e mescolarli con delicatezza al passato di castagne aggiungendo anche un paio di cucchiai di rhum. 
Montare a neve ben ferma gli albumi e poi aggiungerli mescolando molto delicatamente al composto di castagne


Quando l'impasto sarà ben amalgamato metterlo in una tortiera, in questo caso in uno stampo a ciambella della Silikomart, o in stampi monoporzioni e cuocere in forno caldo a 180° per circa 35-40 minuti, fare la prova stecchino e sfornarla, quindi metterla su una griglia a raffreddare. 
Servirla spolverata di zucchero a velo

La consistenza di questa torta è deliziosa, molto soffice e un po' umida, per niente pesante. Se vi piace più asciutta lasciatela qualche minuto in più in forno, ma non troppo per non rovinarla.

La foto dell'interno non è un granché, ma spariva la torta ad ogni scatto!!!
Questa invece l'idea per una monoporzione



Con questa ciambella vorrei partecipare alla raccolta di Ramona 


Ciao a tutti a presto

Curiosità: 
lo sapete che per non pungersi con i ricci basta usare dei semplici guanti in gomma, quelli che usiamo per lavare i piatti per capirci!!!



Stampa tutto il post

14 commenti:

  1. Credo di non aver mai adoperato la farina di castagne!

    RispondiElimina
  2. deve esssere molto saporita, una idea veramente bella ed originale

    RispondiElimina
  3. manu questa torta mi ispira tantissimo.
    e così, tanto per dire, te ne sei resa conto che è splendidamente gluten free?
    grazie!

    RispondiElimina
  4. ...ed essendo gluten free lo suggerisco immediatamente ad una mia amica che al glutine ha dovuto rinunciare. Grazie per la bella ricetta,

    RispondiElimina
  5. MMMMMMM deve essere ottima,e appunto la fatica è sbucciare le castagne cosa che non mi piace proprio molto,ma se poi il risultato è questo...be lo farò ciao

    RispondiElimina
  6. ma questa torta deve essere ottima,!! ma io odio sbucciare le castagne!!per fortuna le vendono già belle pronte!! credo proprio che la farò!! dall'aspetto sembra sofficissima.

    RispondiElimina
  7. Non ho mai fatto una torta con la farina di castagne. Certo che sembra molto invitante!

    RispondiElimina
  8. deliziose!!ed anche l'idea delle monoporzioni mi piace tantissimo :)

    RispondiElimina
  9. deliziosa! complimenti :)

    RispondiElimina
  10. Oh mamma mia che ciambella goduriosa!!! Ho fatto diverse torte con la farina di castagne e mi sono sempre piaciute tantissimo, ma con le casstagne vere e proprie non ne ho mai fatte. Ma, secondo te, posso usare anche queslle secche, messe in ammollo per una notte?
    Baci

    RispondiElimina
  11. fantastica!!complimenti!!la segno da provare! ciao!

    RispondiElimina
  12. Buona serata

    @ pagnotella
    grazie cara, questa è fatta con le castagne fresche

    @ Le pellegrine
    si è buonissima e per nulla pesante

    @ Gaia
    grazie carissima, sai che mentre la facevo pensavo proprio a te, ti assicuro che è deliziosa!!!

    @ Tiziana
    grazie a te cara ......... sarà contenta la tua amica è semplicemente deliziosa

    @ daniela
    è buonissima, comunque vendono anche le castagne già lessate, ma per un dolce così si possono anche pelare!!!

    @ k@tia
    si cara puoi anche comperarle già lessate ciao e grazie

    @ elenuccia
    questa è fatta con le castagne fresche, sarà meglio che specifichi!!

    @ Mirtilla
    si le monoporzioni sono carinissime

    @ Lacrima
    grazie cara

    @ fantasie
    grazie mille cara, sai le torte con le castagne fresche sono molto più delicate come gusto rispetto a quelle con la farina di castagne
    certo che puoi farla anche con le castagne secche, devi solo appunto calcolare di lasciarle a bagno almeno 4 ore e te ne bastano 350gr.
    baci cara

    @ Federica
    grazie a te cara

    smack Manu

    RispondiElimina
  13. Manu, è stupenda!!!
    Quante buone cose si possono fare con le castagne, che meraviglia!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  14. MANNAGGIA, MI FANNO IMPAZZIRE LE CASTAGNE!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails