venerdì 31 luglio 2009

Minicroissant .......... per un buffet

Vi starete domandando, ....................
ma che fine ha fatto il lievito liquido !!!!!

Eccolo qui in tutto il suo splendore
questa è una bellissima ricetta di Luxus per minicroissant da aperitivo o buffet che ho convertito per il lievito liquido ....................... a proposito nei prossimi giorni vi metto la tabellina per convertire qualsiasi ricetta





Questi minicroissant sono veramente fantastici ................

Poolish
50gr lievito liquido (rinfrescato 2 volte a distanza di 8 ore)
100gr farina
100gr acqua

Far lievitare il poolish per 8 ore e poi proseguire con l'impasto

Impasto
250gr Poolish (tutto quello preparato)
72gr acqua
50gr latte
378gr farina
50gr olio
2 cucchiaini sale
1 cucchiaino zucchero
spezie a piacere (io ho usato sesamo e semi papavero)

Dopo aver fatto lievitare il nostro poolish iniziare ad impstarlo con tutti gli ingredienti è molto comodo aggiungerli nell'ordine descritto
Lavorare l'impasto molto bene e poi mettere a lievitare coperto per un ora circa

Dopo aver lasciato lievitare per un po' l'impasto prenderlo e dividerlo in due pezzi e dopo stenderlo con il mattarello in due tondi
per farcire meglio la pasta io cospargo la spianatoia con dei semi ( sesamo o semi papavero) così tirando la pasta si amalgameranno bene
Quando avremmo il nostro tondo, lo tagliamo in 16 triangoli, io mi aiuto con il fondo di un portatorta
Prendere un triangolino alla volta e incominciare a rotolare tirando leggermente la sfoglia, poi mettiamo i nostri minicroissant sulla teglia a lievitare
Fare lo stesso procedimento con l'altro pezzo di pasta


Metterli a lievitare per 3-4 ore e poi quando saranno gonfi cuocerli in forno caldo a 190° per 20 minuti circa ................... teneteli d'occhio che non scuriscano troppo

Sono semplicemente deliziosi


Farciti con affettati sono ideali per uno stuzzichino o un buffet


Si possono congelare e tenerli pronti per l'occasione giusta

Io quando li congelo li preparo già tagliati, sarà piu facile farcirli quando servono

Stampa tutto il post

11 commenti:

  1. Ciao! sono sfiziosi davvero! anche da soli..uno dopo l'altro! e sembrano proprio soffici!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Buoni.. buoni...buoni!! quando vado a qualche festa con rinfresco.. li saccheggio questi croissant!!!! soprattuto quelli farciti con il salamino!!! un bacione cara.. e buon w.e .-)))

    RispondiElimina
  3. Troppo belli e soprattutto buoni, Manu !! un bacione !

    RispondiElimina
  4. Bellissimi Manu! cosi morbidi e attraenti :)

    RispondiElimina
  5. mmm..che belli morbidi..invitanti!! sei bravissima!

    RispondiElimina
  6. Grazie ragazze

    @ manu e silvia
    sofficissimi ragazze

    @ Claudia
    saccheggia pure!!!!!

    @ Sara
    grazie carissima

    @ Lacrima
    @ Federica
    @ Mary
    grazie mille carissima

    un grosso smack
    Manu

    RispondiElimina
  7. ciao Manu,
    Posso sostituire il poolish con 250 di pseudo rinfreschi?
    grazie
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca
      si che puoi sostituire il poolish con i 250gr di pseudorinfreschi, è a tutti gli effetti un pseudopoolish

      ciao e grazie
      Manu

      Elimina
  8. Ciao, mi presento mi chiamo Isa e ti seguo (silenziosamente) da alcuni anni. Ho deciso di osare e tentare dei lievitati (panini semidolci, croissant salati) solo che io uso il lievito di birra (la pasta madre mi spaventa nella sua gestione), mi potresti dire quanto lievito di birra è necessario usare per questa ricetta?Un consiglio ancora per una povera principiante:se volessi realizzare queste bontà con anticipo posso congelarle?rimangono cmq soffici?Grazie e brava fai delle cose eccezionali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isa,
      se vuoi sostituire il lievito di birra in questa ricetta non c'è problema
      farei ugualmente un impasto doppio
      quindi fai un pre-impasto con 110gr acqua + 100gr farina e 5gr lievito di birra mescoli copri con pellicola e lasci lievitare 2-3 ore poi prendi questo impasto e aggiungi gli altri ingredienti della ricetta + 5gr lievito di birra (questo impasto lo consideri come poolish)

      Se invece vuoi fare un impasto diretto devi usare
      500gr farina + 200gr acqua + 50gr latte + 15gr lievito di birra + 50gr olio e spezie
      va benissimo se sono i tuoi primi esperimenti con lievito di birra, ma se sei più esperta è meglio il doppio impasto che ti permette di usare anche meno lievito di birra
      per le lievitazione devi sempre guardare che gli impasti siano ben lievitati i tempi sono indicativi

      Certo che puoi congelarli, li cuoci e appena sono raffreddati li metti in freezer, quando li scongeli ti consiglio di metterli un minutino in forno e la fragranza torna come appena sfornati

      Se hai altri dubbi chiedi pure e scusa il ritardo della risposta
      ciao e buona giornata

      ps; grazie della fiducia

      Elimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails