APPLESAUCE CAKE ........ per Il Club del 27

 Con il suo nuovo appuntamento Il Club del 27 ci farà scoprire tante gustose torte dal libro "Fruit Cake"  di Jason Schreiber, uno dei più influenti e famosi food stylist di New York. 
La mia scelta non poteva che essere una nuova e particolare Applesauce Cake. Molto interessante anche il Pan Goo, una miscela pronta, da tenere in frigorifero, per imburrare e infarinare lo stampo.

Torta di Salsa di Mele
Applesauce cake

Per stampo da 22 cm

295 g di farina 
6 g di lievito
4 g di cannella in polvere
3 g di sale 
1 g di noce moscata
105 g di burro a temperatura ambiente
160 g di zucchero di canna scuro 
100 g zucchero semolato 
3 uova grandi

365 g di salsa di mele (preparazione sotto)*
22 ml di aceto di mele 
110 g di mela sbucciata a cubetti  
115 g di noci tritate grossolanamente

Per la glassa

85 g zucchero a velo 
15 g zenzero appena grattugiato 
15 ml bourbon
1 pizzico sale grosso

Pan Goo, per ungere lo stampo

60 ml di olio di semi 
45 g di farina 

In un piccolo contenitore con un coperchio, sbattete l'olio e la farina insieme fino ad amalgamarli. Spennellate sulle teglie al posto della carta da forno o dello spray da cucina. Si conserva in frigorifero per un paio di settimane. 

*Salsa di mele

Per 460 ml 

1 kg di mele sbucciate e tagliate a pezzi da 1,5 cm  
12 ml di succo di limone  

In una pentola mettete le mele, il succo di limone e 125 ml di acqua. Coprite con un coperchio ben aderente e portate a ebollizione a fuoco vivace. Cuocete, mescolando di tanto in tanto, per 8-10 minuti. Abbassate la fiamma e continuate a cuocere per 5-10 minuti, coperto, finché le mele non si saranno completamente sfaldate, aggiungendo solo un po’ d’acqua se tende a seccarsi troppo.
Schiacciate le mele con un cucchiaio o schiacciapatate, lasciando il composto grosso o liscio a piacere, e continuate la cottura, mescolando continuamente, fino a quando la salsa è abbastanza dura da mantenere la sua forma quando cade da un cucchiaio. Trasferite la salsa di mele in una ciotola resistente al calore per farla raffreddare completamente prima di utilizzarla.

Preriscaldate il forno a 180 °C. Spennellate lo stampo con il Pan Goo, cercando di coprire ogni angolo e spazio. 
In una ciotola media mescolate assieme la farina, il lievito, la cannella, il sale e la noce moscata, poi mettete da parte.
Nella ciotola di un miscelatore elettrico con le fruste, mettete il burro, lo zucchero di canna scuro e lo zucchero semolato e montate per circa 3 minuti a velocità media fino a quando non sono ben amalgamati. Aggiungete le uova una alla volta, fermandovi di tanto in tanto per raschiare i lati della ciotola. Quando tutte le uova sono state incorporate, sbattete a velocità medio-alta per circa 30 secondi, fino ad ottenere un composto morbidissimo e liscio.
Fermate il mixer e aggiungere circa metà degli ingredienti secchi. Mescolate a bassa velocità fino a quando quasi tutto è stato inumidito, quindi incorporate la salsa di mele e l'aceto di mele. Aggiungete il restante mix di farina e mescolate con una spatola fino a formare una pastella liscia e densa. Incorporate la mela a cubetti e le noci tritate e versate la pastella nello stampo preparato.
Cuocete per circa 65 minuti fino a quando la torta è soda e uno stecchino inserito nel centro esce asciutto. 
Trasferite lo stampo su una griglia e lasciate riposare la torta nello stampo per 20 minuti, quindi capovolgetela sulla griglia per farla raffreddare completamente.
Quando la torta si è raffreddata, preparate la glassa mettendo lo zucchero a velo in una ciotola media. Spremete lo zenzero sullo zucchero attraverso un doppio strato di garza o carta da cucina robusta, estraendo quanto più succo possibile, quindi aggiungete il bourbon e il sale. 
Mescolate bene con una piccola spatola, aggiungendo acqua dal cucchiaino, fino a quando il composto non ricopre il dorso di un cucchiaio. Cospargete la glassa sulla torta raffreddata e lasciatela solidificare a temperatura ambiente prima di servire. Decorate con qualche fettina di mela glassata con un po’ di zucchero.



Commenti

  1. Questo è stato il primo dolce che avevo deciso di fare. Poi, complice la mancanza di tempo, ho optato per un'alternativa più veloce. Resta però il fatto che adoro i dolci di mele e non posso che essere invogliata da questo!
    Un abbraccio, cara Manu!

    RispondiElimina
  2. Fatta e mangiata.... troppo buona! Un abbraccio amica cara

    RispondiElimina
  3. E anche questa è in lista, soprattutto dopo avere visto la tua realizzazione!

    RispondiElimina
  4. Vuoi forse perchè nella foto vedo una luce solare, la prima volta che l'ho vista ho pensato ci fossero delle pesche al posto delle mele!.
    Bella e immagino buona!

    RispondiElimina
  5. BELLISSIMA!!!!! la faccio subito, domani, dopodomani.... compro le mele e la faccio! bravissima, Manu!

    RispondiElimina
  6. E' stupenda e io adoro le torte con le mele... anche questa va in lista :-)

    RispondiElimina
  7. E' semplicemente favolosa!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  8. mamma mia ma anche questa quanto è buono e bella?

    RispondiElimina
  9. Non volevi fare una torta con le mele? secondo me ce l'hai nel dna. E' favolosa e fatta veramente bene. Un bacione cara Manu.

    RispondiElimina
  10. Magnifica! e sicuramente buonissima ;-)

    RispondiElimina
  11. Ma che bella la torta e che bella la foto con quel raggio di sole!
    un abbraccio
    Anna Luisa

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Post più popolari