giovedì 10 agosto 2017

Divina di Vittorio Cerea

Oggi nella giornata di San Lorenzo dove ognuno di noi almeno una volta ha trascorso un po' di tempo a guardare le stelle cadenti il Calendario del Cibo italiano dedica la giornata a quelle stelle che sono l'orgoglio della cucina italiana ecco quindi la GN delle Stelle Michelin

Abbiamo quindi l'occasione di interpretare una ricetta stellata ed è un vero onore poterlo fare.
Io ho scelto un dessert dei fratelli Cerea del ristorante "Da Vittorio" detentore di ben tre stelle Michelin
Divina 
dal libro "I segreti dei gradi chef - Da Vittorio - I fratelli Cerea" 

Dosi per una torta 20 cm 

Per frolla croccante al cacao
110 g burro
110 g zucchero
200 g farina debole
25 g cacao amaro

Per crema al cioccolato e caffè
210 ml panna
70 g miele acacia (al posto dello zucchero invertito)
8 ml caffè solubile
70 g mascarpone
420 g cioccolato al 55%
280 ml panna montata

Per pan di spagna al cacao
50 g tuorli
60 g uova
60 g zucchero
40 g albumi
15 g miele acacia (x zucchero invertito)
32 g farina per dolci
18 g cacao

Per decorare
Cacao in polvere

Iniziare la sera prima ad impastare gli ingredienti come per una normale frolla, facendo attenzione a non lavorare troppo la farina. Stendere l'impasto a pezzettini su una teglia e lasciare seccare per una notte. Poi cuocete a 160° per 25 minuti in forno statico

Preparare la sera prima anche il pan di spagna montando bene con le fruste i tuorli, le uova e metà dello zucchero fino a quando saranno belli gonfi
Setacciate la farina con il cacao e unire delicatamente al composto di uova montate.
Montate gli albumi aggiungendo lo zucchero rimasto e il miele, aggiungere delicatamente all'impasto, quindi trasferire in una tortiera e fate cuocere a 180° per 14 minuti in forno statico, quindi far raffreddare

Il giorno dopo preparare la crema
Mescolare la panna con il miele (o lo zucchero invertito) e il caffè e portare a bollore.
Poi aggiungere il cioccolato spezzettato aspettare qualche minuto, quindi mescolare fino ad avere una crema ben amalgamata e densa, lasciare raffreddare mescolando ogni tanto quindi aggiungere il mascarpone ed infine la panna montata si otterrà così una crema morbida ma sostenuta.
Ora non resta che montare il dolce.
Adagiate sul fondo di un cerchio apribile il pan di Spagna, ricopritelo con la crema al cioccolato e caffè per uno strato alto due dita, la crema è abbondante ne avanzerà un po'.
Traferire in frigorifero a raffreddare per almeno 2 ore.
Poi coprire tutta la superficie della torta con i pezzetti di frolla croccante, spolverare di cacao e servire
Semplicemente divina

Stampa tutto il post

3 commenti:

  1. Mai nome fu più indovinato per una torta!! Divina, davvero!!

    RispondiElimina
  2. eccola! ero curiosa di vederla e leggere la ricetta!Ti è venuta magnificamente... la terrò presente! grazie!

    RispondiElimina
  3. stupenda manu, viene voglia di farla subito adesso, anche se non sono una patita del cioccolato....
    sempre grandiosa!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails