lunedì 31 ottobre 2016

Biscotti sablè alla noci per Recipe-tionist

Non ho mai partecipato a the recipe-tionist, il bellissimo gioco-contest di Cuocicucidici un po' per mancanza di tempo, ma ne ho sempre apprezzato l'idea perchè conoscere una persona anche attraverso il suo blog e le sue ricette non può che arricchirci.

Quando ho scoperto che the recipe-tionist di ottobre era lo splendido blog di Mapi "la apple pie di Maria Pia", ho pensato che dovevo assolutamente trovare il tempo per partecipare per la sua bravura e gentilezza

Un blog ricchissimo di ricette difficile sceglierne una, l'imbarazzo era grande, nel frattempo qualche mia scelta era già stata fatta quindi ecco una nuova ricerca fino a quando il mio sguardo cade su una ricetta ......... ma sono quelli assaggiati a Sinalunga e che sono spariti subito. 

Mapi nelle sue ricette è precisissima non lascia niente al caso e ti accompagna dall'inizio alla fine con i suoi consigli, sbagliare una sua ricetta non è possibile in questo caso pesa pure le noci e ti sa dire qual'è la percentuale della resa delle noci.

La ricetta è quella di Mapi che riporto quasi integralmente, ma vi consiglio di leggere la ricchezza del suo post. 

Ho accompagnato questi deliziosi biscottini con una primizia del radicchio rosso bio di Dosson che mi è stato regalato da Rossella che l'altro giorno a sorpresa è passata a salutarmi ed è stata un'emozione grandissima poterla riabbracciare. Un radicchio gustosissimo da gustare in purezza con le delizie di Mapi

Ho sostituito il mascarpone con la ricotta per avere una crema al gusto più leggera delicata

Per 30 pezzi circa:
150 gr farina 0
100 gr burro freddissimo
70 gr gherigli di noci 
50 gr fecola di patate
30 gr nocciole 
15 gr zucchero a velo
20 gr Parmigiano Reggiano grattugiato
1 cucchiaio di albume leggermente sbattuto
un pizzico di sale

Per la crema
100 gr Gorgonzola
100 gr ricotta fresca

Per guarnire e accompagnare:
gherigli di noci oppure nocciole sgusciate e spellate
miele di castagno 
radicchio rosso di Dosson

Preparare i biscotti: 
sgusciare le noci e le nocciole. 
Mettere le nocciole sulla placca del forno e infornarle a 150 °C per 10 minuti, quindi versarle ancora calde su un canovaccio pulito e sfregarle per bene, in modo da spellarle.
Metterle nel frullatore insieme ai gherigli di noce e a un paio di cucchiai di farina e tritarle fino a raggiungere una consistenza semi fine, usando il tasto pulse per evitare che fuoriescano troppi olii. 
Versare il tutto in una ciotola, aggiungere i restanti ingredienti e impastare velocemente finché l'impasto si ammassa; non lavorarlo troppo, altrimenti i sablé risultano duri. 
Formare una palla, avvolgerla in pellicola e tenerla in frigo per un'ora
Stendere l'impasto allo spessore di 5-6 mm tra due fogli di carta forno e ricavarne i biscotti con uno stampino da cm 4 di diametro.
Trasferirli sulla placca foderata di carta forno e passarli in frigo per un'altra mezz'ora.
Preriscaldare il forno a 180 °C in modalità statica e farvi cuocere i biscotti per 15 minuti: devono cominciare a colorirsi appena appena. 
Sfornarli e metterli a raffreddare su una gratella. 
Per la crema, 
lavorare il Gorgonzola con la ricotta fino a ottenere una crema omogenea. Metterla in un sac-à-poche con bocchetta a stella e decorare i biscotti.
Guarnirli con delle noci o nocciole tritate grossolanamente o con una goccia di miele di castagno.
Servire con un po' di radicchio rosso bio di Dosson

Note
- Per evitare che tritando noci e nocciole fuoriesca troppo olio generalmente le passo una notte in freezer
- Quando preparo la sablès o la frolla preferisco farla la sera prima e lasciarla a raffreddarsi tutta la notte in frigorifero.



Stampa tutto il post

3 commenti:

  1. Questi biscotti di Mapi li conosco sin dalla prima volta che l'ho incontrata e sono stati quindi di buon auspicio! Oltre a questo va sinceramente riconosciuto che sono veramente buoni e che MAria è molto brava a spiegare nei dettagli le ricette, come dici non si può sbagliare!!! Ti invidio molto quela radicchio che qui da noi è pura utopia... buon ponte di ognissanti, e grazie per essere "approdata" finalmente al THE RECIPE-TIONIST

    RispondiElimina
  2. Io a sentirmi descrivere così mi confondo, giuro. Leggo e mi dico "quella non sono io". Posso solo ringraziarti dal profondo del cuore per il tuo affetto e la tua stima, di cui non sono degna, ma che, beh... accetto! ;-)
    Questi sablés sono davvero buoni,
    hai fatto bene a sostituire il mascarpone con la ricotta, ne risulta una crema più delicata.
    L'aperitivo con quel radicchio è la morte loro, grandissima Manu!!!

    RispondiElimina
  3. Non potevi scegliere miglior abbinamento. È veramente stupendo come tu sia riuscita ad abbinare un gioco che mi sta intrigando non poco, quello di Flavia, con una delle ricette della troppo brava Mapi. Il risultato è splendido!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails