lunedì 21 maggio 2012

Biscottini al limone, canestrelli, stracadenti per un cestino delizioso

Premesso che questo fine settimana è stato veramente tragico per la ferocia di certe bestie (non si possono chiamare persone), ma soprattutto per la forza della natura contro cui non possiamo fare niente se non cercare di costruire bene per limitare i danni. 

E poichè oggi è una giornata uggiosa quasi novembrina, io vorrei regalarVi un semplice sorriso e un attimo di dolcezza con questo delizioso cestino di biscotti che ho offerto sabato agli
“ARTISTI SOTTO I PORTICI”
per festeggiare assieme una giornata speciale con loro e alcuni compleanni di questi giorni tra cui il mio di ieri. 

Un cestino misto con i deliziosi stracadenti, le delicate sfogliatelle, i mitici canestrelli, dei favolosi biscottini al limone di cui vi regalo oggi la ricetta e dei facilissimi biscottini al cocco di cui la ricetta prossimamente. 

I biscottini al limone sono facilissimi da fare, deliziosi e dal gusto pazzesco. Sono biscottini presi dal blog della mitica Stefania, di cui riporto quasi integralmente la ricetta. 
Piccolo consiglio fate doppia dose, potreste rimanerne senza 

Biscottini al limone o LEMON MELTAWAYS 
da Cookies di Martha Stewart 
per una ventina di pezzi 

85 g burro freddo 
20 g zucchero a velo (è giusto)
buccia grattugiata di un limone 
2 cucchiai succo di limone appena spremuto 
120 g di farina 
1 cucchiaio di maizena 
un pizzico di sale 

altro zucchero a velo, per la copertura

Battere con le fruste elettriche il burro a pezzetti con lo zucchero a velo finché sarà gonfio e chiaro, per non meno di cinque minuti. 
Aggiungere la buccia di limone, il succo ed il sale. 
A parte mescolare la farina con la maizena ed unirla delicatamente all'impasto di burro, zucchero e limone (o con le fruste a bassa velocità) solo finché il tutto sta insieme. 

L'impasto sarà molto morbido, ma non aggiungete farina, è così che dev'essere. 
Versarlo su carta forno (o pellicola) e lavorarlo velocemente, aiutandosi con la carta stessa, fino a formare un rotolo del diametro di circa 4 cm. 
Mettere in frigo per almeno due ore, io l'ho lasciato per un pomeriggio intero. 

Appena ben duro procedere a tagliare i biscotti di circa un cm di spessore, si tagliano benissimo con una spatola. 

Non lasciate i biscotti tagliati a temperatura ambiente, se non li cuocete subito: metteteli in frigo. 

Cuocerli in forno preriscaldato a 180° per circa 13 minuti.

Dovranno rimanere abbastanza chiari e diventare dorati sui bordi.
Sfornarli e tenerli per 10 minuti a temperatura ambiente, dopodiché rotolarli ancora tiepidi nello zucchero a velo in modo che siano uniformemente ricoperti: la super Martha suggerisce di mettere lo zucchero ed i biscotti in un sacchetto da freezer e devo dire che funziona!

Sono favolosi e andranno via come la neve al sole 
questo goloso vassoietto è stato regalato, rosa compresa a Nicoletta per il suo compleanno 

un paio di quadri della pittrice Bertera esposti sabato


un angolino dolce per pittori e passanti

a Voi tutti auguro una buona settimana
e non fatevi scappare questi dolcetti

Stampa tutto il post

24 commenti:

  1. ciao! che bontà ! ti va di partecipare al mio contest con questa ricetta?

    http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    SAMAF

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara passo sicuramente e se posso parteciperò
      ciao Manu

      Elimina
  2. il classico cestino che potrei mangiare tranquillamente da sola e in circa due minuti! ;DD
    bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti anch'io ne sarei capace
      grazie Manu

      Elimina
  3. un bel te con i biscotti ci direbbe..

    RispondiElimina
  4. li provo subito grazie!!!

    RispondiElimina
  5. quel vassoio e quel cestino sono una meraviglia, le cose che cucini sono una meraviglia, tu sei una meraviglia.
    insomma, tutto meraviglioso.
    e sto correndo veloce a leggere la ricetta degli stacadenti, che mi ero persa :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia sei veramente troppo gentile
      i stracadenti sono veramente buoni e penso che tu possa tranquillamente farli con le farine permesse

      un abbraccio
      Manu

      Elimina
  6. Ma grazie!!!
    Mi fa tanto piacere che abbia provato i biscotti e che siano piaciuti.
    Il vassoietto farebbe piacere anche a me...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Araba
      sarebbe stato impossibile che non piacessero sono favolosi
      grazie un abbraccio ;-)
      Manu

      Elimina
  7. ok, ho messo su l'acqua nel bollitore.. le tazze sono già pronte con le bustine di the.. aspetto solo te con i biscottini ;-))!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie oggi sarebbe stato veramente gradito il te
      ciao Manu

      Elimina
  8. Che ghiottonerie :P Da leccarsi i baffi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si puoi ben dirlo
      grazie Manu

      Elimina
  9. Mi ci vuole proprio un biscottino per addolcire i ricordi di questi giorni. Ho proprio due limoni bio che vengono da Ischia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara è verissimo, sentirai che meraviglia
      un abbraccio Manu

      Elimina
  10. Ciao Manu,
    tantissimi auguri a te!!!
    Ciao
    Anna

    RispondiElimina
  11. gnam..che meraviglia!!!mi farebbe molto piacere un vassoietto così...

    RispondiElimina
  12. mmmmm.....un ottimo cestino di petit four in caso di ospiti improvvisi! bel blog, complimenti :)

    RispondiElimina
  13. Blog molto interessante e per questo inizio a seguirti. Questi biscotti sono magnifici ....a presto e se ti va passa da me

    RispondiElimina
  14. un cestino anche molto gradito :-) complimenti

    RispondiElimina
  15. Grazie mille a tutti
    vi consiglio di non farveli scappare sono semplici da fare e buonissimi

    salutoni
    Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails