domenica 31 gennaio 2010

Risotto alle castagne


La settimana scorsa a Firenze ho regalato ad ogni amica un po' di castagne secche,
sbucciate con molta pazienza ............. con le castagne secche si può fare di tutto anche questo risotto fantastico



100gr castagne secche (200gr se fresche)
350gr riso per risotti
sale e pepe
latte qb
brodo vegetale o di carne

La sera precedente mettere a bagno le castagne secche. Tagliare le castagne ammorbidite a pezzettini o a fettine e metterle a cuocere (tenerne da parte un pizzico) nella pentola a pressione con un po’ di latte per una decina di minuti, nel frattempo preparate un buon brodo di verdure o se l’avete scaldate un buon brodo di carne. 

 

Trascorsi i dieci minuti aggiungere alle nostre castagne il riso, mescolare un po’ per far insaporire ed amalgamare, aggiungere il brodo fino a coprirlo con un dito e regolare con un po’ di granulato per brodo se serve un po’ di sale. 

Chiudere la pentola a pressione, attendere il sibilo e da questo momento calcolare 7 minuti di cottura, mentre il nostro risotto cuoce, mettere in un padellino il pizzico di castagne che abbiamo lasciato da parte e farle cuocere con un goccio di latte per qualche minuto ed alla fine aggiungere un goccio di marsala, farle asciugare bene

A cottura ultimata del nostro risotto, non ci resta che far sfiatare la pentola e dare un bella mantecata con una noce di burro e un cucchiaio di grana grattugiato, regolare di sale e pepe se serve. 
Servire in tavola decorando con le fettine di castagne al marsala e qualche scaglia di grana 



Il profumo e gusto è delicato e aromatico


Buona domenica Amiche

Stampa tutto il post

15 commenti:

  1. Ciao, capito qui per caso, da Google. Hai un blog davvero carino ed interessante. Colgo l'occasione per lasciarti i miei recapiti. Fabrizio

    RispondiElimina
  2. Che delizia questo risotto Manu..un bacione!

    RispondiElimina
  3. Ciao Manu, grazie per averci fatto da guida ieri!
    Mi sono divertita un sacco, ora devo solo trovare il posto dove stipare tutta la roba che ho preso, eheheh!!!
    E' stato un piacere conoscerti :))
    Per curiosità, ci sei su Facebook? Se cerchi Alice Azabel mi trovi ^_^

    RispondiElimina
  4. Buon giorno a tutti

    @ artetecaskitchen
    grazie della visita passerò a salutarti

    @ Nightfairy
    grazie mille Martina .... smack

    @ Azabel
    grazie a voi il piacere è stato mio
    le nostre cucine sono sempre piene zeppe ........... ciao
    se un giorno mi iscriverò a facebook ti cercherò, per il momento ti seguo nel blog!!!

    un salutone
    Manu

    RispondiElimina
  5. eccoti qui...ho trovato il tuo blog, Manu è stata una bella sorpresa averti conosciuta, ho letto il post sotto e vedo che le emozioni non son mancate son felice per tutte voi, ma per te e Tati in particolare dato che ho avuto il piacere di conoscervi. adesso mi sfoglio un po' il tuo blog e vedo cosa copiare, bacio e grazie ancora per la tua disponibilità immediata...Brii è un imprevisto continuo ;-)))

    RispondiElimina
  6. originale questo risotto...brava...buona domenica anche a te...ciao katia

    RispondiElimina
  7. Ciao! buonissimo questo risotto! ma secondo te possiamo provarlo anche con le castagne già lessate? e con quale formaggio consigli di mantecare??
    un bacione

    RispondiElimina
  8. Adoro le castagne in tutte le forme! L'anno scorso ho fatto un risotto simile che mi è piaciuto tantissimo, però l'ho cotto alla maniera tradizionale... devo provare con la pentola a pressione.
    Baci
    Stefania

    RispondiElimina
  9. Manuuuuuuuu delizioso!!!!!
    Baci Ale ;-)

    RispondiElimina
  10. Mi piacciono tanto le castagne,con il riso non le ho mai provate.
    A guardare questo piatto mi sono persa proprio una grossa bontà,lo proverò quanto prima :P

    RispondiElimina
  11. Una buona settimana a tutti voi

    @ astrofiammante
    ciao Marta grazie mille per essere passata di qua, è stato un vero piacere anche per me conoscerti ........... mi sarebbe dispiaciuto non vedere Bri ....... certo che per poco non succedeva, ma è bello anche così!!!

    @ Katia
    ciao carissima ....... io il risotto lo farei o meglio lo faccio con quasi tutto

    @ Manuela e silvia
    ciao ragazze, certo che potete fare il risotto con le castagne già lessate ....... il primo passaggio nel latte riducetelo a qualche minuto ........... per mantecare va benissimo il grana o un formaggio saporito ma dolce tipo latteria stagionata o anche dell'asiago o similare

    @ Stefania
    ciao cara il risotto io lo faccio sempre con la pentola a pressione trovo che mantenga imprigionati di più i sapori, se ce l'hai prova non è difficile e poi ti permette di prepararlo in ogni momento
    comunque puoi anche prepararlo tradizionalmente

    @ Ale
    grazie mille cara

    @ Nanny
    grazie mille cara ....... i piatti con le castagne sono veramente ottimi e particolari

    un abbraccio
    Manu

    RispondiElimina
  12. Miseriaccia! Quanto mi piacerebbe!

    RispondiElimina
  13. Deve essere ottimo.. Anche io tempo fa feci un risotto con le castagne.. però non erano secche!! Mi incuriosisce molto questa ricetta!!! Buon lunedì!!! :-)

    RispondiElimina
  14. Buon giorno

    @ Luigi
    grazie mille .... un salutone

    @ Claudia
    in effetti puoi farlo anche con le castagne fresche ..... in quel caso naturalmente non devi metterle a bagno .... grazie

    un salutone
    Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails