mercoledì 8 aprile 2009

Un augurio di rinascita ............. dopo il terremoto

In questi giorni tutti siamo stati colpiti dalla violenza del terremoto, dalla distruzione che ha causato ............................ come non pensare agli abruzzesi, che con molta dignità stanno vivendo questa tragedia


Ognuno di noi, cerca di fare qualche cosa per essere vicini a queste persone, così duramente colpite ..................................... io non posso fare molto vorrei solo dare un messaggio di pace e forse di speranza
La natura che ci circonda a volte ci mette di fronte a delle dure prove, poi è capace di stupirci con i suoi colori ................................. vorrei donare a tutti idealmente questi colori, il ciliegio in fiore, bianco come la purezza
e che dire dell'ape che carica di polline passa da un fiore all'altro


perchè la primavera per lei è momento di rinascita e vita ..............................

questo è il mio grande augurio per il popolo abruzzese
Stampa tutto il post

10 commenti:

  1. Costretta a casa da un'inizio di broncopolmonite, sto cercando di leggere in modo un po' più completo il tuo blog. E' commovente e bellissimo il tuo augurio alla gente d'Abruzzo a cui se mi permetti mi voglio associare. Poi ho letto anche il post sulla tua città, Trento, che ho visitato solo un paio di volte, purtroppo. La prima volta sono capitata nell'ora del mezzogiorno e sono rimasta esterrefatta dal fatto che come sono scoccate le 12,30 le saracinesche dei negozi si sono abbassate e le strade si sono riempite di persone in bicicletta che presumo corressero verso casa per la pausa pranzo. Per me che lavoro a Milano certo è insolito. Vi prego, non cambiate! E' bello sapere che in qualche luogo c'è ancora chi vive a misura d'uomo. Baci. Bernadette

    RispondiElimina
  2. Ciao Bernadette,
    per primacosa voglio augurarti di guarire presto e di rimetterti in forma

    ti ringrazio tantissimo della tua visita, sono felicissima che tu voglia associarti a me con l'augurio agli abruzzesi, ti assicuro che non sapevo cosa fare e mi è sembrato che un messaggio di speranza fosse la cosa migliore

    Noi Trentini in effetti, hai ragione, alla pausa pranzo siamo ligi ............... si cerca sempre se possibile di tornare a casa perchè le distanze non sono molto grandi e quindi riusciamo a riunirci attorno ad un piatto caldo ..............

    grazie sei stata gentilissima

    un salutone Manu

    RispondiElimina
  3. Cara Manu, come sempre riesci ad esprimere bene quello che ognuno di noi vorrebbe dire..
    mi associo a te con lo stesso pensiero!!!

    un bacio!!

    RispondiElimina
  4. Mi associo al tuo augurio al popolo dell'Abruzzo, nulla più della bellezza della natura può esprimere solidarietà e dare consolazione alle persone sopravvissute.
    O.T.: ciao Manu, sai, sono diventato nonno, è nato Riccardo Morsello ! Che bella sensazione.

    RispondiElimina
  5. Grazie

    @ Morena
    grazie per condividere il mio augurio ........... un bacio

    @ Luigi
    grazie la bellezza della natura a volte sembra essere in contrasto con quello che è successo, ma è proprio la stessa natura che ci dice che c'è sempre una rinascita
    ........... e cosa c'è di più bello della gioia della nascita di un nipote ........... comgratulazioni vivissime

    smack Manu

    RispondiElimina
  6. hai scritto le parole giuste mi associo a te

    RispondiElimina
  7. Belle parole davvero... bacioni

    RispondiElimina
  8. Hai espresso il pensiero di tutti con le tue belle foto!
    Non possiamno fare altro che essere vicini simbolicamente alle persone che soffrono!

    RispondiElimina
  9. Un caro saluto

    @ silvanausa
    grazie carissima

    @ Claudia
    grazie di cuore

    @ anna
    grazie Anna condivido pienamente il tuo pensiero

    smack Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails