domenica 27 aprile 2014

Treccia a sei/sette con impasto del pane dolce dello shabbat

In una domenica uggiosa in cui si avrebbe solo voglia d’oziare cosa c’è di meglio se non dedicarci alla nostra passione e coccolare un po’ i nostri cari?
Oggi vi propongo un lievitato un po’ particolare, non per la ricetta ma per la forma un po’ particolare.
In questi giorni sono stata colpita da un video dove una ragazza forma innumerevoli trecce, ma più che per la forma delle trecce (di cui alcune le ritrovate anche sul blog) mi ha affascinato come formava i rotolini per poi dar forma alla treccia ………………… potete ben capire che non potevo non provare subito

Come ricetta base ho usato l’impasto del pane dolce del sabato modificando solo un po’ la ricetta creando un pre-impasto che mi permette di usare meno lievito
Pre-impasto
120ml acqua
7gr lievito di birra
115gr farina 0

Impasto
385 gr di farina 0
2 uova medie (circa 60-62 gr con il guscio)
100 gr di zucchero
7 gr di lievito di birra 
5 ml di acqua tiepida
125 ml di olio extra vergine d'oliva
10 gr di sale

cannella in polvere

Pre-impasto
Sciogliere in una ciotola il lievito nell'acqua quindi aggiungere la farina mescolare grossolanamente per amalgamare, quindi coprire con pellicola e mettere a lievitare per 4-5 ore (io lo preparo nel primo pomeriggio per poi impastare la sera)

Impasto
Trascorso il tempo, sciogliere nell’acqua il lievito di birra quindi aggiungerlo amalgamandolo al pre-impasto, quindi incominciare ad amalgamare tutti gli altri ingredienti lasciando per ultime le uova e il sale. 
L’impasto può essere fatto con l’impastatrice o a macchina, l’importante è che sia ben amalgamato è un impasto facile da lavorare
Appena il nostro impasto sarà pronto, metterlo in una ciotola coperto con pellicola a lievitare per un paio d’ore

Formatura
La forma mi è stata suggerita dal video di questo video che mi ha catturato, guardate soprattutto come forma i rotolini delle trecce.
La mia forma è l’ultima del video, quella a sei capi con piccola modifica avendo preparato sette rotolini al posto di sei

Cliccare sulla foto 
per vedere il video
Il modo di creare i rotolini è veramente fantastico e io prima di arrotolarli, appena stesi li ho spolverizzati con un po’ di cannella.
Creati i sei filoncini li ho intrecciati come da video, poi avendone fatto uno in più l’ho disposto per il lungo sotto la treccia ed ho accentuato la sua presenza inserendo due ciliegine candite nel punto d’unione dei due rami delle trecce.

Ho messo la treccia coperta a lievitare per circa un’ora e poi ho infornato in forno caldo statico a 190° per circa 15-20 minuti
Una treccia deliziosa per una bella colazione in famiglia
Buona? Buonissima se pensate che l’ho infornata ieri a mezzanotte e oggi a pranzo ne era avanzata solo una fettina, motivo per il quale avete solo le foto della treccia intera perchè poi si è dissolta come neve al sole!!!!
Nota: se volete farla in meno tempo, guardate il post originale dove c’è l’impasto diretto con più lievito, ma non lasciatevela scappare
Stampa tutto il post

10 commenti:

  1. wuah!!!! elle est magnifique

    RispondiElimina
  2. è bellissima manuela, tu hai la mano magica con i lievitati...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Gaia
      sei gentilissima un abbraccio
      Manu

      Elimina
  3. Complimenti, è un incanto!

    Simona

    RispondiElimina
  4. che bella la tua treccia di pane, tutta da provare. ho provato diverse tue ricette vieni a trovarmi sul mio blog http://ristorantedainonni.blogspot.it. grazie per le tue belle ricette.
    nonna dani.

    RispondiElimina
  5. Manu ti è venuta una meraviglia! Io non sono molto brava coi lievitati, provo a seguire i tuoi consigli :-) Bacioni

    RispondiElimina
  6. Grazie Grazie Grazie !!!!!! L'ho fatta oggi ed è venuta fantastica grazie ai tuoi consigli!! Sei sempre una garanzia soprattutto per i lievitati. Io l'ho farcita con marmellata d'arance home made , purtroppo è già finita, ma domani si replica con le gocce di cioccolato per le mie colleghe di lavoro. Sei grande ! Buona serata Silvana

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails