mercoledì 7 settembre 2011

Fusilli al pomodoro al ferretto

L'inizio di una nuova stagione è sempre stimolante e questo è per me un periodo un po' particolare, sono presa da un progetto di cui ancora per un paio di settimane non posso parlare.
Anche il tempo da dedicare al blog è molto limitato, ma oggi vi offro questi splendidi fusilli al ferretto al pomodoro, splendida ricetta da fare in questa stagione con i pomodori freschi, assomigliano molto ai pici da cui ho tratto l'idea. 

500gr farina
250gr di passata di pomodoro
olio extravergine di oliva (al momento di stendere l'impasto)

Cipolla tritata
passata di pomodoro
olive nere

grana grattugiato

Fare con la farina la fontana e al centro mettere la nostra passata impastare e lavorare velocemente l'impasto metterlo a riposare per una mezz'ora
Una volta riposato l'impasto stenderlo in una sfoglia spessa 1cm circa e ungere leggermente d'olio la nostra sfoglia

poi aiutandosi con una spatola o un coltello tagliarla a striscette regolari larghe circa 1 cm

adesso con un ferretto concavo (il mio è una stecca d'ombrello che ho adottato) iniziare a fare i fusulli premendo un po' partendo da un lato (si può infarinare leggermente il ferretto)

Adesso disponiamo i nostri fusilli su un canovaccio spolverato si semola
finiti tutti i fusilli li spolveriamo tutti di semola

E il momento di preparare il nostro sugo mettiamo in una pentola un po' di cipolla tritata con un goccio d'olio la facciamo imbiondire e poi aggiungiamo della passata di pomodoro, regoliamo di sale e pepe e facciamo cuocere per una decina di minuti. A cottura quasi ultimata aggiungiamo una bella manciata di olive nere a pezzettoni
mentre il nostro sugo cuoce possiamo preparare la nostra coppa croccante

Prendiamo del grana grattugiato e lo mettiamo su della carta forno cercando di fare un cerchio delle stesso spessore lo mettiamo poi in forno acceso e caldo,  e lo lasciamo dentro qualche minuto fino a quando dorerà

nel frattempo prepariamo una coppetta foderata con della carta forno che ci servirà da stampo per la coppetta, quando il grana sarà dorato toglietelo dal forno e rovesciatelo sulla coppetta dandogli la forma cercando di non scottarsi. 

Ora che abbiamo sugo e coppa pronta è il momento di cuocere i nostri fusilli in acqua bollente salata. Scolarli al dente e metterli a mantecare nella pentola con il sugo.

Servirli nella coppa croccante che nel frattempo si sarà raffreddata e avremmo messo nel piatto.

Sono semplicemente meravigliosi preparateli con il pomodoro fresco, il gusto ci guadagnerà sicuramente

e se volete conservare i pomodori per l'inverno potete preparare dei vasi di pomodori a pezzettoni

Ciao a presto 
Stampa tutto il post

6 commenti:

  1. ma sono splendidi manu, devono essere squisiti.

    come te ci sei solo tu!

    RispondiElimina
  2. Sono fantastiche e sicuramente da finire in un boccone!!

    Vevi :)

    RispondiElimina
  3. Accidenti alla dieta!!! Sono veramente... travolgenti. Brava come sempre!
    Anna

    RispondiElimina
  4. Che bonta',da divorarseli senza respiro.Troooppo buoni.
    Bravissima.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  5. Ciao

    @ Gaia
    @ Mary
    @ Vevi
    @ Anna
    @ Fausta

    Grazie mille ragazze scusate ma è stato un periodo un po' intenso
    a presto

    Manu

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails