venerdì 22 settembre 2017

Rotolo dolce di marroni o castagne

Gli arrotolati sono delle preparazioni sontuose e ricche di gusto, per me l'arrotolato è il piatto della domenica da gustare in famiglia

Oggi nel Calendario del Cibo italiano è la Gn degli Arrotolati ed io ho pensato di proporvene uno dolce, qui è preparato con la purea di marroni ma risulta gustosissimo anche con una confettura di marroni.

Rotolo dolce di marroni o castagne

Siamo in autunno e fra pochi giorni inizieranno a cadere i primi marroni, ecco un dolcetto semplice da preparare per assaporarne il gusto
Qui è preparato con i marroni, ma viene perfetto anche con le castagne

Ingredienti :
per pan di Spagna
6 uova
6 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di farina (io uso metà fecola di patate)

per crema di castagne
marroni
3 cucchiai di zucchero
un po' di rum
cacao amaro in polvere 

Si prendono dei bei marroni e si sbucciano al vivo.
Per togliere la pellicina interna ci sono vari sistemi si possono passare pochi minuti in forno caldo (questo va bene per i marroni ma poco per le castagne) oppure si tuffano nell'acqua bollente per qualche minuto come si fa per le mandorle.

Quindi una volta private della buccia e della pellicina interna si mettono in una padella a cuocere con un po' d'acqua per mezz'ora o tre quarti d'ora dipende molto dalla grandezza dei marroni.

Quando io faccio cuocere i maroni direttamente per questo dolce (si può fare con la crema di marroni preparata in precedenza) per abbreviare i tempi di preparazione mentre cuociono aggiungo un po' di zucchero (circa tre cucchiai anche qui dipende dalle castagne) e a cottura quasi ultimata un po' di rum.

Nel frattempo mentre cuociono i marroni prepariamo il nostro rotolo di pan di spagna.
Montare le uova con lo zucchero fino a quando sono gonfie ed hanno triplicato il loro volume, poi aggiungere molto gradatamente la farina setacciata.
Foderare una teglia da forno e distendere uno strato sottile di pan di spagna e mettere in forno a 170° circa per dieci minuti.
Quando è cotto toglierlo dal forno e ancora caldo arrotolarlo su se stesso staccandolo dalla carta forno e metterlo a raffreddare.

Quando i marroni sono cotti quasi asciutti si spegne il fuoco e ancora caldi si passano col passaverdura creando così un purea dolce e profumata.
Si da una bella mescolata ed ecco pronta la crema di maroni da mettere nel nostro rotolo

Quando non è più bollente srotolare il rotolo e coprirlo con uno strato di crema di maroni in modo uniforme. A piacere si può spolverizzarlo leggermente con un po' di cacao amaro (dara un bel effetto alla fetta tagliata).
Arrotolarlo nuovamente su se stesso e metterlo a riposare in frigorifero per qualche ora.
Al momento di servire tagliarlo a fettine non troppo grosse e se si vuole si può spolverizzarlo di zucchero a velo solo sulla parte esterna se no si coprirebbe il gioco di colori della fetta.
Nel particolare della fetta si può vedere l'effetto del cacao.

 
E' delicato semplice (un po' di pazienza per le castagne) e di sicuro effetto
Stampa tutto il post

0 soffi d'amicizia:

Posta un commento

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails