sabato 9 settembre 2017

Crostata sbriciolata con crema- confettura amarene

Un dolce che ti parla di casa, pochi gli ingredienti essenziali per renderla perfetta ma devono essere lavorati da mani abili perché vengono conditi con tanto affetto
Oggi nel Calendario del cibo italiano e la GN della Crostata, il dolce che ognuno dovrebbe saper preparare.

Molte le ricette che oggi potremmo gustare, io per festeggiare la giornata ho preparato

Crostata sbriciolata con crema e confettura amarene

Dosi per tortiera 26-28

500 g farina
180 g burro freddo a cubetti
250 g zucchero semolato
2 uova intere
10 gr di lievito per dolci
Un pizzico di sale
Zeste di limone grattugiate ( un limone bello grande o due piccoli)


Crema pasticcera da forno
di Iginio Massari
500 g latte
scorza limone
vaniglia
100 g uova

33 g amido di riso
33 g maizena,
2oo g zucchero

Confettura amarene

Preparare la crema
Bollire il latte con gli aromi in un padellino.

In una ciotola mescolare uova,amido di riso, maizena e zucchero poi versare il latte bollente e mescolando con un frustino cuocere sul gas fino ad addentarsi.
Appena cotta abbassare velocemente la temperatura a 50° per evitare la forma di grumi e ottenere una crema liscia.
Preparare crostata 
Amalgamate gli ingredienti secchi in una ciotola, aggiungere il burro molto freddo a cubetti e con i polpastrelli cominciare a lavorarlo velocemente con la farina formando delle briciole grossolane, aggiungere le uova e continuare la lavorazione creando queste grosse briciole. 
Metà del l'impasto ( leggermente compattato ) va sul fondo di una tortiera imburrata e infarinata, poi si farcisce con crema preparata in precedenza e confettura di amarene. coprire poi con  l'impasto sbriciolato lasciato da parte 
Cuocere in forno a 180° per circa 40 minuti circa. 
Raffredddare completamente prima di sformarla.
Stampa tutto il post

7 commenti:

  1. Cara Manuela questa crostata è da urlo. La sbrisolona mi piace tantissimo e con la crema pasticcera di Massari e le amarene posso solo immaginare quanto possa essere buona! Poi ti è venuta benissimo, è davvero bella. Le crostate che sanno di casa e di coccole sono sempre le migliori! Un bacio carissima e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  2. Manuela potrei mangiare tutta questa crostata senza alcun problema. Ha ingredienti e consistenza che mi fanno impazzire. Sono sicura che la copierò perché con un dolce così si può solo riscuotere successo

    RispondiElimina
  3. Le amarene ce le avrei, quindi penso sia solo questione di tempo. Presto, la tua sbrisolona sarà mia!

    RispondiElimina
  4. Profumi, colori, amabilmente uniti per creare una delizia. Complimenti!

    RispondiElimina
  5. ed ecco un altro classico che non conosco, manu brava anche a te, e grazie di tutto e per tutto!
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  6. a me le crostate sbriciolate ricordano l'infanzia, la mia Calabria, quelle cose che ti rimangono nel cuore. complimenti amica mia, la tua è stupenda

    RispondiElimina
  7. a me le crostate sbriciolate ricordano l'infanzia, la mia Calabria, quelle cose che ti rimangono nel cuore. complimenti amica mia, la tua è stupenda

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails