domenica 8 agosto 2010

Torta al gorgonzola con miele di castagno

Un po’ di tempo fa mentre aspettavo il mio turno in un enoteca, mi sono soffermata a sfogliare il libro dello chef Armin Mairhofer, un vero spettacolo di ricette, ma sono subito stata attirata da questa meravigliosa torta al gorgonzola, ho cercato di memorizzarne gli ingredienti ed appena arrivata in macchina li ho subito trascritti, non potevo non provarla e come pensavo è veramente spettacolare

75gr gorgonzola dolce
130gr Philadelphia 
125gr panna fresca
60gr zucchero
5 tuorli
40gr maizena
35gr burro

70gr zucchero 
5 albumi

Mescolare tutto il primo gruppo d’ingredienti ed amalgamare molto bene, vi consiglio di passare al settaccio il gorgonzola per evitare di trovarvi spiacevoli grumi, mescolare fino a quando si sarà creata un bel composto cremoso.
A questo punto mettere i 70gr di zucchero negli albumi e montarli a neve ben ferma prima d’amalgamarli con delicatezza al composto di formaggio
Mettere in una tortiera da 24cm o rettangolare, foderata con della carta forno e poi cuocere a 180° per 15 minuti circa, quindi abbassare a 160° e cuocere ancora 25 minuti circa

Fatela raffreddare e servitela con un velo di miele di castagno 
o in stagione anche con delle castagne caramellate o dei marron glacè
non vi sembra spettacolare?

Con questa fettina vi auguro un buon Ferragosto

A presto e buone vacanze


Stampa tutto il post

22 commenti:

  1. Mamma mia Manu, non ho parole: e' semplicemente un capolavoro, pagherei oro per una fettina!!!
    E brava a memorizzare la ricetta!!!!

    RispondiElimina
  2. deve essere formidabile!!!!! brava!!!!

    RispondiElimina
  3. Quando "passo " da te mi viene sempre l'acquolina in bocca!!
    Ciao
    Anna

    RispondiElimina
  4. davvero spettacolare!!!! da provare sicuramente!!! Buone vacanze

    RispondiElimina
  5. Bentornata Manu,
    da tempo non pubblicavi una tua ricetta, spero perché in vacanza.
    Veramente particolare come piatto!!!

    RispondiElimina
  6. sono un'adoratrice del gorgonzola e penso che questa torta debba essere fantastica, mi chiedo una cosa... ha un gusto agrodolce o solo dolce?

    RispondiElimina
  7. Da provare al piu' presto assolutamente. Secondo te e' possibile sostituire la panna con la stessa quantita' di fiocchi di latte (tipo Jocca per intenderci)?
    Buon ferragosto, Maddi

    RispondiElimina
  8. Con il gorgonzola?????????????? Da provare, copio subito! Un abbraccio e grazie della bella ricetta!

    RispondiElimina
  9. Buona serata

    @ araba
    grazie mille cara, è un complimento bellissimo ............. è fantastica!!!

    @ katia
    si lo è veramente, grazie

    @ anna
    grazie mi fa piacere ti piaccia la mia cucina

    @ colombina
    grazie cara, vedrai ti piacerà

    @ simonetta
    grazie mille carissima, hai ragione sono stata un po' latitante ...... ma mi farò perdonare grazie

    @ Regina
    ciao cara, il gusto non è dolcissimo è molto delicato e particolare e si sposa benissimo con il miele

    @ Maddi
    La panna serve per dare un bella cremosità, quindi non saprei dirti, però non penso che il gusto cambierebbe molto sono entrambi neutri, bisognerebbe proprio provare

    @ speedy
    grazie mille a te

    buon ferragosto a tutte/i
    smack Manu

    RispondiElimina
  10. strana torta veramente ....non ho idea di come possa essere una torta dolce con il gorgonzola,magari ne farò una mignon per provare buon ferragosto anche a te

    RispondiElimina
  11. Molto invitante!
    Ma ti devo confessare che il gorgonzola è l'unico formaggio che proprio non riesco ad avvicinare.
    Che strana che sono, vero?
    Buon ferragosto carissima!

    RispondiElimina
  12. Mhh,chissà che buona questa torta!

    RispondiElimina
  13. ciao cara,che interessante ricetta
    ma mi sconcerta un po' come servirla?come dolce ? e cosa berci sopra? come antipasto/ aperitivo? e buttarla decisamente sul salato calando la dose di zucchero come verrà?
    a vedersi è davvero invitante
    ragazzi che bel blog per fortuna l'ho ritrovato adesso l'ho salvato tra i preferiti
    sto facendo una breve vacanza in trentino sai che hai ragione ?profumi e colori a go go,e quanti buoni sapori....
    daniela

    RispondiElimina
  14. Buon giorno
    scusate il ritardo

    @ daniela
    grazie cara, ti posso assicurare che il gorgonzola non si sente, ma da un sapore molto particolare

    @ anna
    grazie cara
    non sei strana, però ci scommetto che se te la facessi senza dirti gli ingredienti la troveresti divina!!!

    @ Nel cuore dei sapori
    si lo è proprio grazie

    @ Daniela
    grazie cara
    si serve tranquillamente come dolce, piacerà anche a chi non ama i dolci in genere ......... non serve calare lo zucchero non diventa dolcissima è per quello che si sposa bene con il miele
    se dovessi servirla come aperitivo la taglierei a cubetti piccoli e la servirei con un bianco secco

    grazie mille anche per gli apprezzamenti per i nostri profumi e colori!!!!

    Un saluto
    Manu

    RispondiElimina
  15. Mamma mia...è una torta stupenda, superinvitante...memorizzo gli ingredienti anch'io e...provo presto a rifarla! Brava, grazie della ricetta!...e dei consigli sul pesto!:-9

    RispondiElimina
  16. Ciao grazie mille
    la torta è sicuramente buonissima
    grazie mille anche per essere passata nel mio blog

    smack Manu

    RispondiElimina
  17. a parte che questa torta è splendida ma... lo sai vero che è gluten-free?

    e me l'ero persa...

    RispondiElimina
  18. Ciao Gaia,
    si lo so, da quando ti conosco a queste cose ci sto più attenta e come ho visto questo dolce mi ha incuriosito doppiamente anche per questo, non so se hai notato ma ho creato anche una sezione nel blog che vorrei un po' alla volta arricchire magari mettendo anche i tuoi dolci se me lo permetti.
    Averti conosciuta mi ha arricchito anche allargando le mie conoscenze sulla celiachia di cui proprio prima ne sapevo poco e poi vedrai questo dolce è favoloso!!!

    Grazie mille
    Manu

    RispondiElimina
  19. Ottima direi va benissimo la inserirò senz'altro!Bacioni e grazi emille della partecipazione alla mi raccolta!

    RispondiElimina
  20. Ciao volevo chiederti, siccome ho qualche problema digestivo con il gorgonzola, tu cosa mi consiglieresti come sostituto ?

    Nina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nina,
      il gorgonzola da un aroma delicato, quindi potresti sostituirlo con una robiola il gusto della torta non dovrebbe cambiare molto

      ciao Manu

      Elimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails