lunedì 4 gennaio 2016

Fagottini di verza per AIFB

Per il 2016 appena iniziato ognuno di noi ha la sua piccola lista di aspettative grandi o piccole che spera si possano avverare

Che anno è senza un nuovo calendario, ecco quindi il 
 

lo splendido regalo di AIFB, associazione italiana food blogger, dove ogni giorno è dedicato ad un piatto od ingrediente della nostra tradizione gastronomica ed ogni settimana sarà dedicata ad approfondimenti tematici.
Un progetto meraviglioso che ci permetterà di scoprire tutte le meraviglie della nostra cucina, uscendo anche dai confini regionali scoprendo una ricchezza di profumi e sapori

Oggi 4 gennaio è la giornata nazionale degli involtini di cavolo verza ed io vorrei dare il mio piccolo contributo a questo meraviglioso ortaggio

nati da una rivisitazione delle semplici e gustosissime patate e verze.


I fagottini sono un po' più eleganti, ma mantengono inalterato quei gusti semplici e saporiti dei piatti dei nostri nonni dove verze e patate in inverno non mancavano mai e se c'era un pezzettino di pancetta veniva aggiunta per un piatto ancor più saporito

Foglia di verza
pancetta affumicata
patate
caciotta affumicata
sale pepe olio
aglio

Prendere delle foglie di verza, togliere la parte centrale più dura e poi sbollentarle per un paio di minuti in acqua bollente e poi raffreddarle in acqua fredda 
.........
il resto della ricetta con foto nel post nel blog che è vecchissimo però ricco di profumi come i fagottini di verza 

Grazie ad AIFB per questa bellissima opportunità di conoscenza


#aifb
#calendariodelciboitaliano
Stampa tutto il post

16 commenti:

  1. Siamo davvero felici di questo tuo contributo: grazie di cuore per la partecipazione e l'entusiasmo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sara, trovo il progetto fantastico e nel mio piccolo cercherò d'esserci

      Elimina
  2. Ma che bell'idea: grazie della ricetta!!!

    RispondiElimina
  3. Manu, sei meravigliosa! I tuoi fagottini, però di più!! Mi son dreo a far canederli :)) Ti ho ispirata? Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Aurelia,
      ottimi i canederli sono un alimento versatile e sempre apprezzato ....... ;)

      Elimina
  4. Che meraviglia :) Grazie per questa splendida ricetta

    RispondiElimina
  5. Meravigliosi fagottino,da mangiare in un boccone!!!

    RispondiElimina
  6. Meravigliosi fagottino,da mangiare in un boccone!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca,
      tutto bene? Sono buonissimi grazie
      Ciao Manu

      Elimina
  7. meravigliosa la ricetta, meraviglioso il tuo entusiasmo, meravigliosa tu. Riesci come sempre a interpretare in modo personale, senza mai stravolgere l'essenza del piatto ed anzi trovando sempre un modo nuovo per rinnovarlo e farlo apprezzare: con generosità, sensibilità e modestia. Siamo onorati di averti con noi anche in questa avventura! grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Ale mi emozioni,
      la vostra proposta o avventura la trovo fantastica e sono felicissima di poterne fare parte ;)

      Elimina
  8. mmmmhhh la caciotta... mmmmmhhh quei pezzetti di pancetta... mi tufferei nel monitor! Bellissima ricetta, grazie!

    RispondiElimina
  9. Un trionfo di meravigliosi sapori. Un contributo davvero straordinario, Manu!
    Un caro saluto,
    MG

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails