martedì 3 settembre 2013

Risotto ai finferli e un lago di Garda spettacolare per un buon inizio

E' da moltissimo tempo che non riesco a dedicarmi al mio piccolo blog.
Siamo già a settembre, un mese ricco di colori e profumi, l’autunno si avvicina e la natura diventa come la tavolozza del pittore ricca di infinite sfumature un risotto con i profumi del bosco è un piatto delizioso per festeggiare la nuova stagione che sta arrivando e con l'augurio che sia un buon inizio/rientro per tutti



Prima di un buon risotto ai finferli, uno scorcio dello splendido lago di Garda in una bellissima domenica di inizio settembre visto dal Corno di Nago

Finferli freschi o già cotti
350gr riso per risotti
sale e pepe
brodo vegetale
una noce di burro
una piccola cipolla
vino bianco

Pulire i finferli, tagliarli se sono grandi ma non a pezzi troppo piccoli è bello in un risotto poter distinguere il fungo. Farli cuocere per circa 15 minuti con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e una manciata di prezzemolo. Quando i nostri finferli saranno cotti, ma si possono usare anche dei funghi cotti avanzati, tagliare a cubetti una cipolla e metterla ad imbiondire con un filo d’olio nella pentola a pressione. Quando la cipolla sarà pronta aggiungere il riso e tostare leggermente quindi aggiungere i finferli, un po’ di vino bianco e far insaporire ed amalgamare il tutto per un paio di minuti.

A questo punto aggiungere al riso e ai funghi il brodo vegetale, quel tanto che basta fino a coprire il riso con un dito, mescolare e chiudere la pentola a pressione. Alzare la fiamma ed attendere il sibilo, dal sibilo calcolare 7 minuti di cottura. A cottura avvenuta sfiatare la pentola a pressione, quindi aprirla e mescolare bene il riso, aggiungere una noce di burro e del grana grattugiato e farlo mantecare. Aggiustare di sale e pepe a proprio gusto, servire ed assaporare i profumi dell’autunno.

Buon inizio di settembre a tutti
Stampa tutto il post

21 commenti:

  1. ben ritornata se non sbaglio è da parecchio che non ti vedo, complimenti per la ricetta calda che richiama la stagione in arrivo, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola,
      hai ragione è moltissimo che non arrivo a dedicarmi al mio piccolo blog ............ speriamo che l'autunno mi lasci più tempo
      grazie un abbraccio
      Manu

      Elimina
  2. Le tue foto del lago mi lasciano sempre incantata...a dire il vero anche il risotto :)

    RispondiElimina
  3. Che dire il risotto ai funghi è sempre un piatto fantastico e poi la vista del lago splendida!!!

    RispondiElimina
  4. Mmmm....adoro il riso, adoro i funghi...questo è un piatto spettacolare!!

    RispondiElimina
  5. Che buoni i finferli...nel risotto poi! Per quanto riguarda il lago io sono di parte perché lo adoro. Io vaxo a moniga sulla sponde bresciana e quando sono li mi rilasso e mi godo quei paesaggi. Bentornata ciao leti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Letizia
      si è vero il lago rilassa e poi così avvolto dalle montagne (almeno la gran parte) dona un qualche cosa di poetico che solo le immagini sanno esprimere

      Elimina
  6. che magnifico paesaggio!buonissimo il risotto...

    RispondiElimina
  7. il risotto ai finferli lo faceva sempre la mia nonna. meraviglioso!
    le tue foto del lago sono sempre splendide. come va il vostro piccolo regno incantato lassù?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaia carissima grazie
      il nostro piccolo regno diventa ogni giorno più bello, adesso anche il restauro del rudere sta finendo certo c'è ancora molto lavoro vano tecnico con pannelli solari, cisterne e pompe per la raccolta dell'acqua piovana però c'è il tetto, le tramezze e diciamo che coi lavori abbiamo superato la metà ........ buon segno
      un abbraccio
      Manu

      Elimina
  8. Che meraviglia Manu, tutte le foto parlano da sole :-) Io allora aspetto in gloria l'inaugurazione ;-) Bacioni

    RispondiElimina
  9. Bellissimo panorama, vien voglia di tuffarsi da quell'altezza e provare a volare :))
    Ottima la ricetta di stagione
    Baci

    RispondiElimina
  10. Adoro i funghi finferli! E questo risotto mi ricorda in modo incredibile i sapori del Veneto e della cucina di mia nonna. E' fantastico!
    (e nonostante l'ora, mi ha fatto venir fame.. o meglio gola)
    Un saluto.

    La ragazza Fior di Zenzero

    ps: ti invito a fare un salto anche sul mio blog se ti va
    https://fiorzenzero.blogspot.it

    RispondiElimina
  11. Ti avevo lasciato un commento Manu, ma mi sà che non si è salvato :( Adoro il lago di Garda e questo risotto dev'essere super super buono! Baci!

    RispondiElimina
  12. Buenas, te invito a que participes al sorteo de recetas sanas y fáciles, solo te llevara 5 minutos y me encantaría tenerte en mis participantes, gracias y hasta pronto!!!!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails