venerdì 17 agosto 2012

Sciroppo limone e salvia per una bibita genuina e dissetante

Il prossimo fine settimana sarà, secondo previsioni, molto caldo ed afoso non mi sembra il caso di proporvi di accendere il forno o una ricetta troppo complicata 
Una ricetta però non può mancare 
per festeggiare i quattro anni di questo mio piccolo spazio....
per dire GRAZIE a voi che con fiducia mi seguite provando quello che vi propongo ed apprezzando il mio modo di trasmettere la gioia del cucinare ........
per tutto questo è perfetta questa dissetante non ricetta, rapida quanto apprezzata in questo periodo. 
La “ricetta” è di Maria una ragazza che ha fatto con me il corso di panificazione
E’ un dissetante sciroppo alla salvia e limone da tenere sempre in frigo per delle bibite genuine e dissetanti, se lo offrite ai vostri ospiti non svelate subito gli ingredienti, dopo l’assaggio saranno meravigliati ed il bis sarà assicurato 

40 foglie di salvia medio-grandi 
4 limoni non trattati 
1 litro d’acqua 
600-700gr zucchero 

Il procedimento è semplicissimo ed è talmente buono ed apprezzato che io faccio doppia dose 
In una coppa fare degli strati alternati di salvia e fette sottili di limone (ho usato dei bellissimi limoni di Sorrento), quindi aggiungere un litro d’acqua, coprire e lasciare in infusione per 20-24 ore. 

Il giorno dopo, o trascorso il tempo, mettere in una pentola tutto il liquido ottenuto, schiacciare aiutandosi con uno schiacciapatate (o altro utensile simile) le fette di limone e la salvia per recuperare tutto il liquido d’infusione. Aggiungere al succo 600gr (o 700gr secondo i gusti) di zucchero e riscaldare lo sciroppo quel tanto che basta per sciogliere lo zucchero. 
Quando sarà tutto sciolto, filtrare lo sciroppo e trasferirlo in una bottiglia di vetro, farlo raffreddare e poi conservarlo in frigorifero. 

Per un ottimo bicchiere dissetante, basterà aggiungere un po’ di sciroppo in un bicchiere d’acqua fresca e sorseggiarlo. 
Il suo gusto delicato e fresco sarà veramente rinfrescante.

Offro a tutti Voi un bel bicchiere dissetante, ringraziandovi e augurandovi un buon weekend
Stampa tutto il post

27 commenti:

  1. che bell'abbinamento salvia e limone, molto interessante! questa me la segno!

    complimenti per il blog, non è da molto che lo seguo ma ho già copiato alcune ricette! sono tutte molto belle!
    da pochissimo ne ho uno anch'io, passa a visitarlo se ti va!

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michela
      grazie mille appena posso passo a trovarti
      Manu

      Elimina
  2. Pensavo fosse un liquore, mi sbagliavo!
    Mi metto in produzione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania,
      no i liquori non sono la mia passione, sarà anche perchè non li bevo
      questo è ottimo
      buona giornata
      Manu

      Elimina
  3. Ma che meraviglia, assolutamente da provare, l'abbinamento limone e salvia mi sembra divino. Corro a comprare i limoni!!!! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao cara..sono passata a salutarti..mi auguro vada tutto bene nonostante il caldo!..
    immagino che voi vi disseterete con questo buon sciroppo..Brava!
    ciao Morena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Morena carissima
      che piacere la tua visita, qui tutto bene basta che adesso questo caldo afoso finisca
      ciao un abbraccio
      Manu

      Elimina
  5. Ciao,mi intriga parecchio questa ricetta.Dalle mie parti cresce una salvia profumata all'ananas (pineapple sage-salvia elegans) che ha un aroma davvero straordinario.La conosci? Stavo pensando che farebbe uno sciroppo favoloso!
    Auguroni per i tuoi 4 anni di blogging!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e grazie
      non conosco la salvia di cui parli però penso che dovrebbe dare allo sciroppo un gusto favoloso
      ciao Manu

      Elimina
  6. ci vorrebbe proprio oggi,dev'essere molto rinfrescante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è veramente rinfrescante
      ciao Manu

      Elimina
  7. Ciao Manu, nonostante conoscessi già le tue ricette su cook, ho scoperto il tuo blog solo da qualche giorno ed ho già una lunga lista di ricette da provare....è fantastica anche questa!
    Complimenti!
    Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa,
      grazie mille mi fa molto piacere che tu possa seguirmi sul blog anche perchè il mio tempo è un po' tiranno e riesco ad aggiornare solo il blog
      Ciao Manu

      Elimina
  8. Mi sembra divino, lo provo, ma lo zucchero lo taglio drasticamente. Fa venire sete (oltre a tutto il resto ;-) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao è veramente fantastico
      non è dolce perchè se ne usa solo poco diluito in un bicchiere d'acqua .......... però se vuoi puoi cambiare dosi
      Manu

      Elimina
  9. Ciao Manu,si può mettere meno zucchero o in alternativa qualche altro ingrediente per dolcificare?Ciao ,ti seguo sempre Terry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Terry,
      io sinceramente a qualsiasi dolcificante preferisco usare lo zucchero è sicuramente più naturale
      lo sciroppo deve essere diluito, non si usa puro è come un qualsiasi sciroppo alla menta o amarena che si trova in commercio
      per farti un esempio io ne metto un cucchiaio scarso da minestra (circa 10gr) in un bicchiere da 230ml ed è veramente dissetante senza essere dolce
      però se vuoi ridurlo nessun problema
      ciao e grazie a presto
      Manu

      Elimina
  10. Bellissima idea questo sciroppo!!!
    Voglio proprio provarlo!!!
    Complimenti per il blog!!!
    Un abbraccio Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen
      grazie mille Manu

      Elimina
  11. Uuuhhh..che ricordi!me lo faceva sempre mia nonna da piccola!lo voglio provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Martina,
      che bello quando una ricetta, anche se semplice come questa, fa affiorare i ricordi della nostra infanzia è sempre un momento magico
      grazie un abbraccio Manu

      Elimina
  12. manu, ciao!! ecco ti leggo ora che il caldo pare se ne stia andando (per fortuna, aggiungerei) ma ti faccio una domanda: secondo te se al posto della salvia metto la menta? ne ho una quantità industriale e non so come smaltirla, mi spiace buttarla e questo mi sembra un ottimo impiego, cosa ne dici? io quasi, quasi provo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Katia,
      si il caldo sembra andarsene, però un bicchiere dissetante è sempre ben accettato
      Con la menta potresti provare, forse ne metterei un po' di meno perchè il gusto della menta è molto intenso
      ciao Manu

      Elimina
  13. Ciao manu sciroppo fatto mooolto buono! Mi piace molto l'amarognolo della salvia che toglie il troppo dolce del solito sciroppo...chissà se sono stata chiara! Cmq grazie le tue ricette mi ispirano sempre assai! Bacio Lulù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lulù,
      mi fa molto piacere che tu l'abbia provato e ti sia piaciuto ho capito perfettamente quello che intendi in effetti come dicevo in risposta sopra non è dolcissimo, ha un buon equilibrio e poi ne serve poco per un bel bicchiere
      grazie per la fiducia
      Manu

      Elimina
  14. ciao, io mi chiamo Vanna, e trovo il tuo blog molto interessante, mi sono appena iscritta, ti va di ricambiare? grazie, ti aspetto!

    RispondiElimina

Grazie per i vostri commenti e se scrivete come anonimi firmatevi è più carino per me rispondervi

Related Posts with Thumbnails